domenica 16 dicembre 2018
Logo Identità Insorgenti

L’EVENTO

Piazza finalmente piena per Troisi: seconda serata scoppiettante per Revuoto 2018

Eventi, Identità | 24 Giugno 2018

Seconda serata scoppiettante, all’insegna della risata e della goliardia, quella che si è svolta ieri in piazza Plebiscito per “Revuoto 2018”, la tre giorni che celebra Massimo Troisi e i 40 anni de “La Smorfia”.

Merito degli sketch dalla comicità senza tempo di quei tre ragazzi di San Giorgio a Cremano e della presenza sul palco di veri maestri dell’ironia e di quello che un tempo si chiamava avanspettacolo, come Renzo Arbore, Marisa Laurito, Nino Frassica, Michele Mirabella, che hanno divertito il numeroso pubblico accorso in piazza raccontando ricordi e aneddoti esilaranti su quegli anni in cui condividevano il palcoscenico con un giovanissimo Massimo Troisi.

Sentire piazza del Plebiscito riecheggiare delle risate fragorose dei tantissimi napoletani accorsi ieri alla kermesse fa tirare un sospiro di sollievo ai fan di Troisi che, dopo una prima serata deludente per affluenza di pubblico, hanno così avuto un’ulteriore conferma che  Massimo ancora dopo 40 anni riesce a far ridere come all’epoca del suo esordio, perché la sua comicità non è stata per niente intaccata dal tempo, proprio come quella di Totò e dei fratelli De Filippo e occupa un posto stabile nell’Olimpo dello spettacolo partenopeo.

E saranno stati contenti anche i suoi vecchi compagni dell’epoca, che sono stati fra i principali promotori e organizzatori insieme al Comune di Napoli dell’evento, Lello Arena ed Enzo Decaro, ai quali l’intera piazza ha tributato una sentita standing ovation proprio dopo la proiezione di alcuni dei loro più celebri sketch, quello di “Annunciazione, Annunciazione!” con Troisi negli improbabili panni di Maria, e della sceneggiata con Arena alias Gennarino Parsifallo.

Insomma per chi davvero ha amato e continua ad amare il genio comico di San Giorgio a Cremano e i suoi degni compari ieri è stata una iniezione di divertimento e spensieratezza che fa bene al cuore.

A completare la serata ci ha pensato il sound partenopeo della voce di Sal Da Vinci e la proiezione del film del secondo film di Massimo Troisi “Scusate il ritardo”.

Questa sera si replica con l’ultima serata in piazza sempre con ingresso gratuito, intanto si può dire che ieri sera veramente hanno “arrevotato”.

Sabrina Cozzolino

Ph Credit Francesco Bassini

Video Sabrina Cozzolino

 

Sabrina Cozzolino

Napoletana, diplomata in pianoforte al Conservatorio di musica, insegnante di scuola primaria. Grande appassionata del cinema in bianco e nero, in particolare di Totò, naturalmente supertifosa del Napoli.

Articoli correlati

Eventi | 30 Novembre 2018

CATANIA EVENTI

FIL Fest 2018, il Festival della Felicità Interna Lorda, alla ricerca del tempo condiviso

Eventi | 22 Novembre 2018

DALL’IRPINIA

De Chirico in mostra ad Avellino, dodici opere originali raccontano il maestro del Surrealismo

Beni Culturali | 7 Novembre 2018

LA CELEBRAZIONE

Via Duomo compie 130 anni. Musei gratis e negozi aperti fino a mezzanotte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi