venerdì 23 agosto 2019
Logo Identità Insorgenti

L’EVENTO

Q1191 Gemito-Napoli apre a settembre Napoli Expo Art Polis al Pan

Cultura | 24 Luglio 2019

Dopo i lavori dedicati a Matilde Serao e a Tina Pica, Identità Insorgenti quest’anno propone un corto-omaggio dedicato allo scultore più grande, Vincenzo Gemito, per ricordarlo a 90 anni dalla scomparsa, che debutta al Pan il 14 settembre aprendo Napoli Expo Art Polis. Sarà un viaggio a ritroso nei luoghi di Napoli che lo hanno ospitato o ispirato – da Parco Grifeo alla Ruota dell’Annunziata, dal Moiariello al Pallonetto – attraversato da alcuni soggetti che sembrano usciti dalle sue opere o che continuano il suo lavoro in terra partenopea e dai suoi capolavori custoditi negli spazi museali di Napoli e ripresi uno per uno tra Capodimonte, Palazzo Zevallos, Museo di San Martino e l’Accademia di Belle Arti. Un viaggio a ritroso in cui saremo accompagnati dalle parole di Di Giacomo, D’Annunzio, Viviani, Siviero e altri, tratte da “La mappa letteraria di Identità Insorgenti”.

Q1191 GEMITO NAPOLI è prodotto da Identità Insorgenti con la regia di Lucilla Parlato e la fotografia e montaggio di Federico Hermann. Voce Narrante: Ivan Improta. Musiche originali Ibrahim Drabo e con la partecipazione straordinaria delle Ebbanesis.

Con (in ordine di apparizione): Adam Jendoubi, Martina Parlato, Flavia Salerni, Francesco Guerritore, Alejandro Hermann, Paolo La Motta, Andrea Guerritore, Alessandra Guerritore e i ragazzi del corso di restauro dell’accademia di Belle Arti.

L’immagine di copertina è di Nicola Masuottolo. Motion Graphic  Enzo Benedetto

 

La conferenza stampa di Napoli Expo Art Polis questa mattina al Pan

Proprio questa mattina, negli spazi del PAN/ Palazzo Delle Arti di Napoli, sala Di Stefano, gremita di stampa e di artisti, è stato presentato il programma della 5^edizione di Napoli Expò Art Polis. La rassegna, dedicata ai differenti linguaggi dell’arte contemporanea, con oltre 70 artisti in mostra, sarà inaugurata il 14 settembre e aperta al pubblico e durerà fino al 10 novembre 2019, con un calendario ricco di eventi e l’augurio di un accogliente autunno partenopeo sotto il felice segno dell’arte. Alla conferenza, con la curatrice e ideatrice della rassegna, Daniela Wollmann, sono intervenuti  l’assessore Nino Daniele, il direttore di Identità Insorgenti Lucilla Parlato e la giornalista  Carla Miro.

N.E. A. POLIS è organizzato dall’associazione culturale RivoluzionART/CreativiATTIVI in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e la media partnership di Radio LDR che sarà presente durante tutta la rassegna per la diffusione sui propri canali. Tema di questa edizione è MILLE COLORI Napoli la città dell’accoglienza.

Anche quest’anno il percorso espositivo sarà affiancato da performance musicali, artistiche, coreutiche, inviti alla lettura e tanti altri magici incontri nell’ambito del Salotto Napoli con.., che dà voce e spazio ai professionisti dello spettacolo e della cultura partenopea e non solo.

Un’intera sala sarà dedicata a Gualtiero Passani, ultimo tra gli allievi di Pablo Picasso, mentre, nella sala video – intitolata per l’occasione a Gemito come è stato l’anno scorso per Tina Pica – sarà proiettato Q1191 Vincenzo Gemito a Napoli, prodotto da Identità Insorgenti e dedicato al grande artista per i novant’anni dalla sua morte.

Quest’anno, infine, farà parte integrante della rassegna anche la VI^ edizione del Premio artistico “Arte & Rivoluzione”, dedicato alla memoria delle Quattro giornate di Napoli e di tutte le rivolte popolari della nostra terra, sempre a cura di Daniela Wollmann, con Arnaldo Delehaye e Giuseppe Aragno.

Per l’edizione 2019 Napoli Expò Art Polis si avvale della collaborazione dell’architetto Bruno Cuomo per l’allestimento, di ARCSTUDIO per le referenze grafiche e fotografiche, catalogo bilingue, con testi a cura di Gianpasquale Greco, complementi arredo HYUMAN.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 24 Luglio 2019 e modificato l'ultima volta il 24 Luglio 2019

Articoli correlati

Cultura | 9 Agosto 2019

POETI MODERNI

Intervista con Emanuele Cerullo: la letteratura come testimonianza

Cultura | 2 Agosto 2019

LE CENTENARIE

Starita a Materdei e l’Oro di Napoli

Cultura | 29 Luglio 2019

LA CURIOSITA’

Sul set dell’Amica Geniale scarpe “Solara”, ispirate ai modelli di Ferragamo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi