sabato 24 luglio 2021
Logo Identità Insorgenti

L’INIZIATIVA

“Diritto, Etica e Management nel settore sportivo del calcio”: l’Università della Calabria lancia un nuovo corso di alta formazione

Istruzione, scuola, università, Sport | 11 Gennaio 2021

Abbinare e combinare la passione per il calcio con le conoscenze e le competenze proprie di un percorso formativo universitario. Nasce con questi presupposti la prima edizione del Corso di alta formazione in “Diritto, Etica e Management nel settore sportivo del calcio”, promosso dal Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Università della Calabria. Il corso, le cui iscrizioni resteranno aperte fino a domenica 17 gennaio 2021, è stato fortemente voluto dal direttore, Prof. Franco Rubino, docente ordinario di Economia Aziendale, grazie anche al contributo decisivo del Dott. Giovanni Roma, referente comunicativo e organizzativo della rassegna universitaria.

La data d’inizio delle lezioni è prevista per il mese di febbraio, mentre la quota di partecipazione è di euro 1.500,00.

Il programma

L’offerta formativa prevede 290 ore di attività, di cui 154 di lezioni in aula e 136 di testimonianze di esperti qualificati e workshop operativi. Al termine del corso, è previsto un esame finale che testerà il grado di preparazione raggiunto dai discenti e dai frequentatori. I principali elementi di novità del corso sono due. In primis il suo taglio estremamente pratico, reso tale dalla partecipazione di relatori e professionisti del mondo del calcio nazionale e internazionale. In secondo luogo la trasversalità degli argomenti e delle tematiche affrontate, grazie al quale potranno presentare domanda di ammissione tutti gli studenti in possesso di un diploma di laurea triennale, anche di vecchio ordinamento, conseguito in qualsiasi disciplina.

Scendendo nel merito, il programma didattico del corso si articolerà lungo sei differenti macro-aree: l’ordinamento sportivo nazionale e sovranazionale; società calcistiche e procedure di gestione; l’evoluzione dei media nel calcio e il giornalismo; doping e tutela sanitaria degli atleti; sport, etica e sociologia; calcio femminile, settori giovanili e università; impiantistica, sicurezza e viabilità.

Tra le figure che interverranno al Corso compare anche Maurizio Zaccone, blogger e scrittore da sempre attento alle tematiche sportive e meridionaliste, nonché storico amico e collaboratore del nostro giornale. A Zaccone, la Direzione del Corso ha riservato un intervento di 8 ore, durante le quali affronterà il tema della storia del calcio in Italia, dalla nascita al suo successivo e imponente sviluppo. Nel farlo, sarà posta particolare interesse e attenzione ai riflessi politici, sociali e culturali di quella che, al tempo stesso, rappresenta una delle principali industrie del Paese e uno dei movimenti di interesse popolare più ampi e diffusi.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 11 Gennaio 2021 e modificato l'ultima volta il 11 Gennaio 2021

Articoli correlati

Istruzione, scuola, università | 29 Aprile 2021

Scuole aperte in estate, il piano da mezzo miliardo: il 70% dei fondi PON al Sud

Istruzione, scuola, università | 21 Aprile 2021

Il governo ci ripensa: dal 26 Aprile tutte le scuole in presenza a partire dal 50%

Istruzione, scuola, università | 19 Aprile 2021

Cronaca del rientro a scuola in Campania: ancora troppi i disagi per gli studenti (e nulla è cambiato)