fbpx
domenica 5 aprile 2020
Logo Identità Insorgenti

MONDO VASTO

Rete di associazioni per riqualificare il quartiere. Iniziato il murale di Luca Carnevale

Arte, Attualità | 3 Gennaio 2020

“La bellezza salverà il mondo”…diceva Dostoevskij. Noi, intanto, proviamo a salvare il Vasto!

Inizia così il comunicato stampa del Comitato Orgoglio Vasto, che da ieri ha iniziato il primo murale per “abbellire” un quartiere a fortissima densità etnica e lasciato nell’abbandono. I ragazzi del comitato ci hanno chiamati ieri mattina, per l’inizio dell’opera firmata Luca Carnevale. Sarà una madonna dell’Arco, simbolo identitario e religioso, comunque unificante per i cittadini del quartiere. Ma non solo: si è pensato che uno dei due angioletti sarà nero, proprio per essere inclusivi (ci sono tanti migranti che vivono al Vasto di religione cattolica, tra l’altro).

“Ieri – scrivono dunque i ragazzi del Vasto – è stata una giornata bellissima per il quartiere dove si sono gettate le basi per iniziare un percorso (da noi rincorso in questi anni in tutte le sedi) di riqualifica, di colore, di bellezza appunto che speriamo coinvolga TUTTI. Indistintamente.

Ringraziamo:
– Luca Carnevale che attraverso il suo #HumanHero dedicato al quartiere ha dato il la al processo di bellezza.
– I ragazzi de l’Asilo, tutti, per la partecipazione e la collaborazione nata dal primo incontro avuto e sfociata poi in #MondoVasto !
In particolare #Emily per la sua prima bellissima installazione la quale farà parte di un progetto “a più mani” e #DanielePallotta per le foto.
– I ragazzi di Retake Napoli, sempre presenti quando si tratta di ridare lustro alla nostra città…in particolare agli infaticabili #StefaniaMangani e #RosarioBrancaccio
– Identità Insorgenti per la continua attenzione e la partecipazione con tanto di trasmissione in diretta con #LucillaParlato.
– Á Sfugliatella – Piazza Nazionale per la dolce parentesi offerta attraverso le loro squisite sfogliatelle donate ai ragazzi.
– Il Consigliere di Municipalità #PaoloLopomo per la presenza e il supporto prestato.
– I commercianti (#RiccioMotors, Pizzeria Scugnizzo Trattoria, #SuperSavioDetersivi, #MailBox, Due Ruote accessori e abbigliamento per moto e scooter, #Eurocart, Expertshop-2009, #MacelleriaDaFranco #RagazziDelMercatino, #GianniTv, #PalazzoFerraraBeB) che hanno risposto alla nostra richiesta di partecipazione donando piccole somme per sostenere le spese per acquistare i materiali per i progetti”.

Luca Carnevale tornerà domani, sabato 4, al Vasto – quartiere al quale è legatissimo perché qui è nato suo padre, al quale ha dedicato quest’opera in corso, per continuare il lavoro.

“Sarebbe bello – spiegano i ragazzi – se ci fosse ancora più presenza e supporto da parte dei residenti …2 chiacchiere, un caffè, una risata perchè no un aiuto all’occorrenza. Noi ci saremo e vi aspettiamo!”.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 3 Gennaio 2020 e modificato l'ultima volta il 3 Gennaio 2020

Articoli correlati

Arte | 11 Marzo 2020

ARTE E LEGGENDA

Il Diavolo di Mergellina e il misterioso volto della nobildonna napoletana

Arte | 25 Febbraio 2020

SUI SOCIAL

Il Barcellona rende omaggio a Napoli (e al Totò di Masuottolo ai Quartieri Spagnoli)

Arte | 13 Febbraio 2020

AL MANN

L’arte contemporanea al Museo Archeologico: tutti gli appuntamenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi