martedì 2 marzo 2021
Logo Identità Insorgenti

Moto GP, morto il campione Nicky Hayden dopo l’incidente in bici

News | 23 Maggio 2017

CESENA, 23 MAGGIO 2017 – Lutto per il mondo del motociclismo e per quello dello sport tutto. Il 35enne campione di Moto GP statunitense Nicky Hayden non ce l’ha fatta: è deceduto ieri sera in ospedale a seguito del grave incidente dello scorso 17 maggio. Ricordiamo che l’atleta era stato investito pochi giorni fa mentre si allenava in bicicletta lungo la “Riccione-Tavoleto”, riportando un gravissimo trauma cranico.

L’atleta era in rianimazione a causa del forte trauma cranico riportato durante lo scontro con l’auto che l’ha investito, ad un incrocio. Sotto choc il 30enne alla guida del veicolo, ora, come da prassi, accusato di omicidio stradale.

Sono numerosi i messaggi di cordoglio provenienti dagli ex colleghi di Hayden, campione Moto GP 2006, e da tanti altri personaggi pubblici.

Insomma, il paradosso della vita: da sempre in corsa a 300km/h e morire in bicicletta. Direbbe qualcuno.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 23 Maggio 2017 e modificato l'ultima volta il 23 Maggio 2017
#incidente   #morte   #sport  

Articoli correlati

News | 10 Febbraio 2021

La più antica immagine della sirena Parthenope

News | 25 Novembre 2020

L’ADDIO

I ricordi del Napoli di ieri e di oggi

Teatro | 2 Novembre 2020

L’ADDIO

Se ne va Gigi Proietti, protagonista della scena per oltre cinquant’anni