fbpx
martedì 26 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

MUSICA NAPOLETANA

I concerti di Napulitanata anche ad agosto con “Sere d’està”

Musica | 3 Agosto 2020

Napulitanata, la sala da concerto dedicata alla musica napoletana, non andrà in ferie e proseguirà la programmazione di concerti anche durante il mese di agosto.

Si tratta della sala da concerto nata a Napoli (in Piazza Museo Nazionale) nell’aprile del 2017, esclusivamente dedicata alla Canzone Napoletana Classica e alla Musica Popolare Campana, sul modello dei Tablao Spagnoli e delle Case de Fados Portoghesi.

Tra l’altro Napulitanata è uno dei progetti vincitori del bando d’assegnazione di locali in Galleria Principe di Napoli, promosso dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli.

In questi primi tre anni di attività Napulitanata ha ottenuto un enorme successo di critica e di pubblico, divenendo sempre di più meta di visitatori italiani e stranieri, incuriositi dalla possibilità di assistere ad uno spettacolo identitario in un contesto suggestivo e surreale, dove si ritrovano a ballare la Tammurriata o ad intonare ‘O sole mio.
Nonostante il turismo stia ripartendo a piccoli passi, gli organizzatori hanno ritenuto necessario mandare un segnale forte, restando aperti anche ad agosto, per assicurare quella continuità che ha sempre contraddistinto il progetto fin dall’avvio.

I concerti di agosto, dal titolo “Sere d’està”, toccheranno le diverse fasi del repertorio ‘Canzone Napoletana’, da fine ‘800 fino a metà ‘900; protagonisti le voci di Manuela Renno e Pasquale Pirolli, Pasquale Cirillo al pianoforte, Mimmo Matania alla fisarmonica, Giuseppe Arena al contrabbasso ed Antonio Sacco alla tromba.

Il programma completo degli eventi è disponibile sul sito www.napulitanata.com.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 3 Agosto 2020 e modificato l'ultima volta il 3 Agosto 2020

Articoli correlati

Musica | 15 Gennaio 2021

IL DISCO

‘Ngazzate nire dei Napoli Centrale: esce lo storico vinile della band di James Senese

Musica | 4 Gennaio 2021

IL RICORDO

Pino Daniele e quella parlata rivoluzionaria simbolo di appartenenza

Identità | 4 Gennaio 2021

EVENTI

6 anni senza Pino: flash mob virtuale e la Rai gli dedica il Concerto dell’Epifania da S.Maria La Nova