fbpx
venerdì 10 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

NAPOLI DA INFARTO

Milik e Diawara ribaltano il Chievo nei minuti finali: gli Azzurri col vento in poppa alla rincorsa della Juventus

Sport | 8 Aprile 2018

Vi immaginiamo lanciare per aria il primo oggetto che vi siete ritrovati tra le mani. Vi immaginiamo, urlanti di gioia, volare letteralmente al cielo dalle vostre sedie e dai vostri divani. Vi immaginiamo, amici presenti al San Paolo, abbracciarvi in un’esultanza liberatoria che a Fuorigrotta non si vedeva da tanto, tantissimo tempo.

Sul calcio d’angolo da cui è scaturito il gol decisivo di Diawara non c’erano solo i giocatori azzurri, ma un intero popolo e le sue speranze tricolori. A spingere in rete il destro a giro del guineano c’erano i nostri sogni, la nostra passione, il nostro amore.

E l’Amore, come ci insegnano le favole più belle, vince su tutto. Trionfa, stracciandosi di dosso paure, timori e pregiudizi per ergersi libero, folle e spensierato alla ricerca della sua felicità. Oggi, quell’amore, si è manifestato nei nomi di Arkadiusz Milik e di Amadou Diawara, le cui reti nel finale di gara hanno dato alla squadra di Sarri il successo in rimonta sul Chievo Verona.

Sii folle Napoli. Credi in te. E corri, contro tutto e tutti, verso la tua felicità. La nostra felicità. Non voltarti indietro, perché a guardarti le spalle e a soffiare sul tuo cammino ci saremo noi.

Sempre. Comunque. Ovunque.

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 8 Aprile 2018 e modificato l'ultima volta il 9 Aprile 2018

Articoli correlati

Sport | 9 Luglio 2020

SETTEBELLO D’ORO

9 agosto 1992: quando Barcellona si tinse d’azzurro

Sport | 8 Luglio 2020

BLITZ AZZURRO

Prima Mertens, poi Lozano: il Napoli passa 2-1 in casa del Genoa

Sport | 7 Luglio 2020

EFFETTO GATTUSO

Dati e spunti di riflessione sulla metamorfosi del Napoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi