martedì 25 giugno 2019
Logo Identità Insorgenti

Napoli. Domani si firma la riqualificazione di Piazza Plebiscito

News | 25 Gennaio 2017

Arriva finalmente il protocollo d’intesa per Piazza Plebiscito, che prevede anche il riutilizzo dei suoi spazi ipogei nell’ottica di una piena rinascita di uno dei simboli della città

Domani 26 gennaio, alle ore 12:30, sarà firmato il protocollo d’intesa per l’avvio della riqualificazione di Piazza Plebiscito.

I soggetti interessati, tra cui il Comune di Napoli, la prefettura, il ministero dell’Interno, sanciranno in questo modo un concreto piano di efficace riutilizzo per uno dei maggiori simboli della città partenopea, fino ad ora non pienamente sfruttata per il suo reale potenziale.

Tra i punti fondamentali del progetto, il quale ha visto anche la partecipazione della Soprintendenza, la rifunzionalizzazione degli spazi ipogei della piazza, presenti sotto la chiesa di San Francesco di Paola, per adibirli a luogo per esposizioni museali interattive, convegni, mostre e manifestazioni culturali.

Si attuerà pertanto un primo fondamentale passo nell’ottica di un potenziamento della reale attrattiva turistica di Piazza Plebiscito, con la conseguente crescita occupazionale delle zone limitrofe e dell’intera città.

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 25 Gennaio 2017 e modificato l'ultima volta il 25 Gennaio 2017

Articoli correlati

Infrastrutture e trasporti | 24 Giugno 2019

MANUTENZIONE FANTASMA

I circa 200 edifici in città che necessitano interventi e messa in sicurezza

Infrastrutture e trasporti | 20 Giugno 2019

VIABILITÀ

Napoli, terminati i lavori di via Acton, via De Gasperi e via Depretis

Beni Culturali | 17 Giugno 2019

UNIVERSIADI 2019

Dal 1 luglio al MANN una mostra, sconti e la Torcia per celebrare l’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi