fbpx
sabato 15 agosto 2020
Logo Identità Insorgenti

Napoli festeggia i vincitori dei David di Donatello

Eventi, News | 9 Aprile 2018

Oggi, 9 aprile alle ore 18.30, nella sala dei Baroni al Maschio Angioino si svolgerà l’evento “Napoli festeggia i suoi David”. La kermesse presieduta dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e dall’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, renderà omaggio ai tanti film “Made in Naples”, che sono stati premiati durante l’ultima edizione dei David di Donatello, tenutasi lo scorso 21 marzo 2018.

La città di Napoli omaggia gli artisti che per nascita o scelte cinematografiche attraverso la loro arte l’hanno resa protagonista e ancora più speciale.

Gli omaggiati della serata saranno coloro i quali hanno vinto la famosa statuetta. Tra questi troviamo molti film ambientati, prodotti o recitati da artisti partenopei: “La tenerezza” che ha vinto come migliore sceneggiatura non originale; “Napoli velata” di Ferzan Ozpetek con due statuette – fotografia e scenografia – e “Ammore e malavita” dei Manetti Bros che si è aggiudicato la statuetta come miglior film, musiche e canzone originale. E ancora “Gatta Cenerentola” con i migliori effetti digitali.

Il Sindaco nel corso della serata consegnerà un riconoscimento ufficiale ai premiati ed agli artisti, e l’evento sarà accompagnato con l’esibizione musicale di Dario Sansone e Luigi Scialdone dei Foja e Franco Ricciardi.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 9 Aprile 2018 e modificato l'ultima volta il 9 Aprile 2018

Articoli correlati

Agroalimentare | 5 Agosto 2020

MADE IN NAPLES

L’Antica Pizzeria da Michele apre in Arabia Saudita

Agroalimentare | 31 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Lombardi a Via Foria rilancia i piatti della tradizione

Imprese | 29 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Spiff Creation riparte con nuovi disegni e il progetto di un e-commerce

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi