fbpx
venerdì 10 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

COL CUORE IN GOLA

Orgoglio e sofferenza: Albiol stende il Genoa e il Napoli si porta a soli due punti dalla Juventus

Sport | 18 Marzo 2018

Abbiamo sofferto, abbiamo imprecato, abbiamo sperato. Probabilmente, quando la sfortuna sembrava prendere il sopravvento, abbiamo anche pensato che le cose potessero andare male. Chi era sugli spalti del San Paolo, chi a casa in famiglia o in pizzeria con gli amici di sempre.

Poi quel lampo. Quella luce. Uno stacco impetuoso e imperioso a scacciar via gli incubi peggiori e le ansie che ci stavano assillando la mente. E per di più con la firma del giocatore che non ti aspetti, che meno di tutti è abituato a gonfiare quella rete. La firma di Raul Albiol. La firma del Professore, come lo chiamano i suoi compagni di squadra.

E tutto è diventato più leggero. Possibile. Gli spalti si son fatti infuocati, a vostro padre, alla vostra dolce metà e al vostro miglior amico avete dato probabilmente uno degli abbracci di gioia più forti di sempre. Non siamo abituati a tutto questo. Ogni partita sarà una finale. Di quelle vere, da vivere e giocare con il cuore in gola e con i battiti nel petto alle stelle.

Prendiamo fiato, ricarichiamo le energie. Fisiche e mentali. Ce ne serviranno tante per inseguire il sogno.

Un sogno azzurro a tinte tricolori.

Napoli batte Genoa 1-0. Linea allo studio.

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 18 Marzo 2018 e modificato l'ultima volta il 19 Marzo 2018

Articoli correlati

Sport | 9 Luglio 2020

SETTEBELLO D’ORO

9 agosto 1992: quando Barcellona si tinse d’azzurro

Sport | 8 Luglio 2020

BLITZ AZZURRO

Prima Mertens, poi Lozano: il Napoli passa 2-1 in casa del Genoa

Sport | 7 Luglio 2020

EFFETTO GATTUSO

Dati e spunti di riflessione sulla metamorfosi del Napoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi