fbpx
venerdì 10 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

SERATA NEFASTA

K.o. azzurro al San Paolo: il Napoli cede 4-2 alla Roma e complica terribilmente il sogno Scudetto

Sport | 3 Marzo 2018

Una serata completamente storta, di quelle in cui tutto quanto provato a fare non è praticamente riuscito. In cui gli errori mai fatti, nell’arco di un’intera stagione, si sono drammaticamente materializzati.

Al cospetto di una Roma ordinata, ben messa in campo e baciata dalla fortuna nei momenti chiave della partita, il Napoli si scioglie come neve al sole e incappa in una sconfitta – la seconda in campionato, entrambe al San Paolo – che ne mette momentaneamente a rischio la leadership in classifica alla luce della vittoria nel pomeriggio della Juventus, a Roma, contro la Lazio.

Dopo l’illusorio vantaggio di Insigne, i giallorossi vanno a segno con Under, due volte con Dzeko e con Perotti. Di Dries Mertens, nel recupero del secondo tempo, la rete del definitivo 2-4.

Più che sul piano tecnico, il Napoli è adesso chiamato a fornire una risposta forte e decisa soprattutto sul piano psicologico. E se c’è qualcosa da cui poter ripartire per affrontare nel migliore dei modi questo delicato momento della stagione, la risposta è nel sostegno incondizionato del pubblico del San Paolo che, al fischio finale, ha incessantemente cantato e rincuorato i propri beniamini.

Perché je sto vicino a te pe’ nun piglià cadute. Je sto sempe cu te ‘ncoppa ‘a sagliuta…

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 3 Marzo 2018 e modificato l'ultima volta il 4 Marzo 2018

Articoli correlati

Sport | 9 Luglio 2020

SETTEBELLO D’ORO

9 agosto 1992: quando Barcellona si tinse d’azzurro

Sport | 8 Luglio 2020

BLITZ AZZURRO

Prima Mertens, poi Lozano: il Napoli passa 2-1 in casa del Genoa

Sport | 7 Luglio 2020

EFFETTO GATTUSO

Dati e spunti di riflessione sulla metamorfosi del Napoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi