fbpx
venerdì 28 febbraio 2020
Logo Identità Insorgenti

Napoli. Stasera parte Notte d’Arte 2016

Arte, News | 10 Dicembre 2016

Giunta alla quinta edizione, Notte d’Arte permetterà a cittadini e turisti di visitare diversi musei e chiese aperti per l’evento, oltre a spettacoli, concerti, mostre sparse per tutto il centro storico.

È una grande festa quella che si appresta nelle prossime ore nel capoluogo partenopeo. In occasione della Notte d’Arte 2016, cittadini e turisti potranno immergersi in un vortice frenetico di mostre, concerti, spettacoli sparsi nei vicoli e nelle piazze del centro storico.

Sarà inoltre possibile visitare la Cappella Sansevero, il Museo Nitsch e Palazzo Zevallos, così come la Basilica dello Spirito Santo, Sant’Anna dei Lombardi e il Conservatorio di San Pietro a Majella, aperti fino a tarda notte.

Per garantire uno svolgimento armonioso della manifestazione, sarà allargata la zona pedonale del centro storico e saranno estesi gli orari della linea 1 e della funicolare di Montesanto, le quali chiuderanno rispettivamente alle ore 2:45 e alle ore 2:00.

Particolarmente soddisfatto l’assessore alla Cultura Nino Daniele che, riaffermando il grande potenziale turistico partenopeo, lancia un vero e proprio spot per la città: “Turisti che dopo essere stati qui ritornano, per questo lancio lo spot Vedi Napoli e poi ritorni”.

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 10 Dicembre 2016 e modificato l'ultima volta il 10 Dicembre 2016

Articoli correlati

Arte | 25 Febbraio 2020

SUI SOCIAL

Il Barcellona rende omaggio a Napoli (e al Totò di Masuottolo ai Quartieri Spagnoli)

Arte | 13 Febbraio 2020

AL MANN

L’arte contemporanea al Museo Archeologico: tutti gli appuntamenti

Arte | 4 Febbraio 2020

A POZZUOLI

Torna a casa “L’adorazione dei magi” di Artemisia Gentileschi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi