lunedì 14 giugno 2021
Logo Identità Insorgenti

Napoli. Truffa Telepass, condannato a 4 mesi di reclusione

News | 28 Gennaio 2015

casello-autostradaleNAPOLI, 28 GENNAIO – Faceva il solito giochino, quello di eludere il pagamento delle tariffe autostradali, passando nella corsia per il Telepass, ma sprovvisto di apparecchio, attaccandosi alle auto che lo procedevano, approfittando della sbarra alzata. Ma non gli è andata bene: le potenti telecamere di sicurezza della rete autostradale hanno immortalato le azioni fraudolente. Ed ecco arrivare la condanna: 4 mesi di reclusione, il pagamento delle spese processuali ed il risarcimento alla Società.

Pare che l’automobilista condannato abbia effettuato gli imputati spostamenti sempre sull’autostrada A-3, la Napoli-Salerno. Ad emettere la sentenza è stato il Tribunale penale di Napoli su querela presentata dalla Società Autostrade Meridionali S.p.A. rappresentata dall’avvocato Elio Palombi per reato di insolvenza fraudolenta continuata.

L’avvocato Palombi dichiara: Quest’automobilista ha utilizzato l’autostrada Napoli-Salerno senza pagare il pedaggio, convinto di rimanere impunito, ma come per tutti gli altri che tentano questi espedienti è stato individuato grazie alle telecamere e giustamente condannato in sede penale”.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 28 Gennaio 2015 e modificato l'ultima volta il 28 Gennaio 2015

Articoli correlati

News | 10 Febbraio 2021

La più antica immagine della sirena Parthenope

News | 25 Novembre 2020

L’ADDIO

I ricordi del Napoli di ieri e di oggi

Attualità | 31 Agosto 2020

LA DERIVA

Napoli, Anm: la propaganda leghista viaggia sul servizio pubblico