martedì 10 dicembre 2019
Logo Identità Insorgenti

Napoli e un’occasione sprecata

Sport | 31 Gennaio 2017

Il calcio è così, strano. Non sempre quello che sembra scontato accade ed infatti, guardando il tabellino di Napoli-Palermo di domenica sera, in pochi crederebbero che il risultato finale è stato di 1-1.

75% di possesso palla, condito da 13 conclusioni in porta e svariati calci d’angolo, i quali hanno sortito per gli azzurri solo 1 punto, contro una delle squadre, fino a domenica sera, condannate ad una lenta agonia verso la retrocessione in serie B.

Quella che per molti doveva essere una passeggiata di salute, una goleada annunciata, si è tramutata in un quasi dramma sportivo, con i rosanero i quali, senza sapere come, si sono addirittura trovati in vantaggio dopo cinque minuti di gioco, quasi increduli, grazie alla puntuale amnesia difensiva azzurra.

La prevista rimonta del Napoli non è arrivata. In realtà, statistiche a parte, ci è voluta una papera biblica del portiere del Palermo Posaveç per raggiungere il pari, unica macchia della serata del numero 1 siciliano, il quale ha parato praticamente tutto quello che gli capitava in porta.

Volendo guardare il bicchiere mezzo pieno, il Napoli ha guadagnato un punto sulla Roma, sconfitta nel pomeriggio dalla Sampdoria. Altrimenti c’è da mangiarsi le mani per aver buttato al vento una vittoria sulla carta alla portata e la possibilità di sfruttare il passo falso dei giallorossi nella corsa al secondo posto. 

Si, al secondo, perché al primo c’è sempre la Juve che, senza patemi, ha fatto bottino pieno a Reggio Emilia contro il Sassuolo ed esce rinforzata dalla giornata di ieri dove ha allungato sulle due inseguitrici.

Sul versante mercato, sembra che la telenovela Gabbiadini sia (finalmente per tutti) ai titoli di coda. Offerta di 17 milioni più 3 di bonus dal Southampton, più il 10% su un’eventuale rivendita, i quali hanno convinto De Laurentiis a lasciare andare l’attaccante azzurro. Nella sede della Filmauro accordo tra le tre parti, oggi pomeriggio, dopo le visite mediche, dovrebbero arrivare le firme.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 31 Gennaio 2017 e modificato l'ultima volta il 31 Gennaio 2017

Articoli correlati

Sport | 27 Novembre 2019

CHAMPIONS LEAGUE

Il Liverpool non fa paura: il Napoli strappa un punto ad Anfield e “vede” gli ottavi di finale

Sport | 13 Novembre 2019

SPUTTANAPOLI

Tiro a piattello su Napoli: la Gazzetta dello sport è irreferenabile

Sport | 5 Novembre 2019

CHAMPIONS LEAGUE

Napoli sprecone, col Salisburgo al San Paolo è solo 1-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi