giovedì 27 giugno 2019
Logo Identità Insorgenti

NESSUN RINCARO NEL 2019

Tangenziale di Napoli: il balzello medioevale per attraversare Napoli costerà sempre un euro

Infrastrutture e trasporti | 1 Gennaio 2019

La buona notizia del 2019 – anche se resta la beffa, perché il balzello della tangenziale è una tassa anacronistica, unica in Europa, che obbliga i napoletani a pagare per passare da un quartiere all’altro – è che per la prima volta, nel 2019, dopo anni, non aumenterà il pedaggio della Tangenziale di Napoli.

L’annuncio di Toninelli

Il ministro Danilo Toninelli aveva annunciato ieri che avrebbe mantenuto invariata la tariffa del 90 per cento delle autostrade dello Stivale. “Grazie al duro lavoro fatto al Mit in questi ultimi giorni, e nonostante tantissimi ostacoli, ho firmato i decreti grazie ai quali, nel 2019, non scatterà nemmeno un centesimo di aumenti dei pedaggi sul 90% delle autostrade italiane.
Nella maggior parte dei casi l’assenza di rincari è il risultato di una fruttuosa interlocuzione con i concessionari autostradali. E laddove l’accordo non si è raggiunto, come nel caso di Strada dei Parchi, che gestisce le arcinote A24-A25, abbiamo agito emanando comunque l’apposito decreto di sterilizzazione degli esorbitanti rincari per gli utenti.
Siamo di fronte a un risultato di cui vado molto fiero, un traguardo importante del Governo del cambiamento a favore dei cittadini, di tutti noi.
Questo è quanto abbiamo fatto ereditando gli errori del passato. Per il futuro invece prevediamo pedaggi più bassi perché direttamente collegati con gli investimenti effettivi e non più presunti da parte dei concessionari. Una norma che abbiamo inserito nel decreto Genova e che è già legge” ha spiegato ieri sul suo fb il ministro dei Trasporti in quota cinque stelle.

Anche la Tangenziale di Napoli non rincarerà il pedaggio

Ci domandavamo se in questo 90 per cento rientrasse anche la tangenziale di Napoli. La risposta è arrivata dal sito ufficiale della tangenziale che almeno per gli automobilisti, lascia invariata la tariffa a 1 euro per il pedaggio, come si legge appunto sul sito ufficiale dell’infrastruttura. Che pubblica la tabella delle tariffe in vigore dal 1 gennaio 2019.

Resta comunque uno scempio assoluto, un anomalia europea quella di pagare una strada per attraversare il centro urbano. Ma se non altro almeno quest’anno il prezzo del balzello medievale è rimasto quello. Anche se, dopo i fatti di Genova, sarebbe stato opportuno rilanciare fortemente la battaglia di alcuni movimenti meridionalisti di un tempo per abolire per sempre la classica ingiustizia che guarda caso colpisce sempre e solo gli automobilisti che attraversano Napoli.

 

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 1 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 1 Gennaio 2019

Articoli correlati

Infrastrutture e trasporti | 26 Giugno 2019

VIABILITA’

Seconda uscita Materdei, ecco il progetto per collegarsi con le Fontanelle

Infrastrutture e trasporti | 24 Giugno 2019

MANUTENZIONE FANTASMA

I circa 200 edifici in città che necessitano interventi e messa in sicurezza

Infrastrutture e trasporti | 20 Giugno 2019

VIABILITÀ

Napoli, terminati i lavori di via Acton, via De Gasperi e via Depretis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi