domenica 26 maggio 2019
Logo Identità Insorgenti

NEVE AL SUD

Sciare nel Mezzogiorno? E’ possibile: tutte le piste dall’Abruzzo alla Sicilia

Ambiente, Attualità, Regioni | 8 Gennaio 2019

La pagina fb Vento da Sud, Vento brigante approfittando del gelo sceso in questi giorni nelle regioni meridionali, ci ricorda che il nostro Sud  non è solo mare. D’inverno sono molte le località come Gambare (nella foto in alto, in Calabria) che si trasformano in luoghi magici vestiti di bianco.

E così propone un elenco diviso per regioni con le maggiori piste da sci delle nostre terre, invitando i lettori a scegliere di passare le vacanze invernali sui nostri monti. Una sorta di “compra sud turistico meridionale invernale”. Un elenco che ci ha fatto da spunto per raccontarvi più a fondo tutte le località sciistiche del Sud. Eccole…

Le piste in Abruzzo

L’Abruzzo d’inverno è un luogo ideale per splendide vacanze bianche, garantite dall’abbondante neve naturale e dagli efficientissimi impianti di innevamento artificiale.

Vari i comprensori sciistici, tutti attrezzati con moderni impianti di risalita e ricchi di tracciati di ogni difficoltà, ideali sia per lo sci alpino sia per lo snowboard: Roccaraso, con la vicina Rivisondoli, offre un carosello di 119 km di piste, quasi tutte assolate. Il sole splende anche a Campo Felice e Ovindoli, raggiungibili da Roma davvero in un attimo. Le due stazioni, insieme a Campo Imperatore, costituiscono il Consorzio Nevi Gemelle che prevede un unico skipass per 65 km. Le piste di Prati di Tivo e Passo Lanciano-Maielletta sono invece vista mare. In crescita e non meno apprezzate le stazioni sciistiche di Pescocostanzo, San Giacomo-Monte Piselli, Prato Selva, Pescasseroli, Scanno, Marsia, Campo Rotondo, Campo di Giove, Passo San Leonardo, Pizzoferrato, Gamberane.

Per gli amanti dello Snow Board, diverse località prevedono anche spazi e piste attrezzati che garantiscono libertà di evoluzione e divertimento.
Per gli appassionati dello sci nordico le montagne abruzzesi sono il terreno ideale: fra altopiani dolcemente ondulati e secolari faggete si spazia nella varietà di percorsi. Ottima anche la varietà di itinerari per sci alpinismo e l’opportunità di sperimentare discipline particolari come lo sleddog.

Le piste in Molise

Ne citiamo due: Campitello Matese e Capracotta. La montagna molisana è una delle più pure ed incontaminate montagne in Italia. Il massiccio più antico è quello del Matese, con cime fino a 2.000 metri di altezza. Ricco di fiumi, torrenti e boschi ad alto fusto di cerri, aceri, querce ed abeti. Il Matese, sul versante molisano, è anche famoso per il fenomeno del carsismo: grotte stupende e tra le più importanti in Italia, meta di numerosi speleologi.

La principale località turistica è Campitello Matese, rinomata stazione sciistica. Un’altra importante località climatica e sciistica del molise è Capracotta, che ha due importanti impianti sciistici, uno per lo sci alpino con la seggiovia e l’altro per lo sci di fondo

Non dimentichiamo, in Molise, la catena montuosa delle Mainarde, con vette ancora più elevate rispetto al Matese, boschi di faggio e di abeti. Sono montagne molto antiche, di origine calcarea. Il vento e l’acqua hanno lasciato numerose tracce, formando gole, calanchi e le bellissime marmitte giganti. Le Mainarde offrono uno spettacolare manto erboso, vi si trovano cervi, caprioli, aquile reali, ma anche specie animali come martore, faine, donnole, vipere.

Le località della Campania

In Campania – anche se molti si “appoggiano” al vicino Abruzzo – gli impianti sciistici sono situati sull’Altopiano del Laceno, il cui sistema di offerta appare sempre più assortito ed in grado di attrarre flussi turistici su base destagionalizzata, ovvero in periodi alternativi a quello estivo.
La stazione sciistica del complesso del Laceno, secondo i siti di amanti della neve, presenta delle notevoli potenzialità di miglioramento e consolidamento dell’offerta turistica soprattutto in merito ad una sua particolare peculiarità naturalistica ed ambientale. Le stazioni sciistiche, secondo gli esperti dello sport invernale, offrono un prodotto completo: impianti capaci di attrarre ed intrattenere ed attività ludico sportive per utenti appartenenti a tutte le fasce di età.

Le montagne in Basilicata

Viggiano, Monte Sirino, Sellata, Terranova del Pollino: la Basilicata vanta tre centri in cui gli appassionati dello sci possono praticare, comodamente e con sicurezza, il loro sport preferito. A soli 24 km da Potenza, nel comune di Abriola, sorge la località turistica La Sellata-Pierfaone. La splendida posizione, con ampio panorama, e le attrezzature di cui è dotata ne fanno il centro sciistico più importante della regione. La Sellata viene raggiunta da Potenza mediante una strada diretta che, attraversata Pignola, sale a 1255 metri di altitudine. In zona sono installate due sciovie, dette Pierfaone, lunghe in totale 1500 metri, che servono piste impegnative. A quota più elevata si sviluppa una pista di fondo.

Sul monte Volturino (1836 m s.l.m.), tra La Sellata-Pierfaone e il monte Viggiano, sono stati installati modernissimi impianti di risalita (seggiovia biposto). A 88 km da Potenza si trova un altro centro sciistico: quello del sacro monte di Viggiano. Una strada comunale sale dal comune di Viggiano, centro di villeggiature, al monte della Madonna dove, a 1400 metri sono in funzione impianti di risalita che servono piste nel complesso facili. Infine, a 112 km da Potenza, nel comune di Lagonegro si scia sul monte Sirino. Un impianto di risalita serve gli sciatori che vogliono unire alla pratica sportiva la bellezza di uno splendido scenario.

Calabria e neve

Camigliatello, Gambarie, Lorica, Villaggio Palumbo: la Calabria è una grande terra di monti. La catena appenninica attraversa l’altopiano della Sila (Parco Nazionale), che custodisce anche i tre laghi più grandi – tutti artificiali, poi salta sui monti Reventino e Mancuso e sulle Serre per terminare, infine, sull’Aspromonte (Parco Nazionale), la grande montagna a forma di zampa d’oca che guarda l’Etna e le Eolie.
Di seguito le località sciistiche più importanti in cui trovare impianti e piste per praticare gli sport invernali.

Camigliatello: ha le più importanti attrezzature della Sila, è servita da efficienti impianti sportivi e gode della sua posizione centrale in Sila. A circa 1 km dal centro di Camigliatello è ubicato il Rifugio del Tasso dal quale partono gli impianti di risalita che portano a quota 1.785 mt.(M. Curcio). Le piste da sci principali sono due. Nella parte bassa, dove confluiscono le due piste, si trova un campetto pianeggiante dove i maestri della Scuola Sci impartiscono lezioni.

Villaggio Palumbo: adagiato sulle sponde meridionali del lago Ampollino a 1320 mt di altitudine sulle montagne della Sila, Villaggio Palumbo è l’ultimo dei grandi villaggi turistici nati nell’altopiano silano. La località costituisce uno dei centri più attrezzati per le vacanze in montagna con moderni ed efficienti impianti di risalita per praticare gli sport invernali, le piste sono tutte dislocate sul versante orientale del monte Gariglione, la cui cima si trova a 1765 mt di altitudine. Oltre ad una pista di bob lunga un chilometro, la località è ben servita da negozi di noleggio attrezzature, risotranti e trattorie che permettono di degustare la cucina tipica locale. Negli ultimi anni la località si è dotata anche di un palaghiaccio per chi allo sci preferisce il pattinaggio.
Gambarie (nella foto in alto): è considerata una tra le più particolari e suggestive località turistiche sia estive che invernali del meridione d’Italia. Nel 1995 sono state aperte due nuove seggiovie e due sciovie con relative piste, ma nonostante lo sviluppo di questi ultimi anni, ha conservato intatta la sua principale prerogativa, cioè quella di essere esempio di perfetta sintonia tra natura e paesaggio.

Si scia anche sull’Etna: la Sicilia

Forse non tutti sanno che anche sull’Etna si scia. Nella lista dei migliori comprensori sciistici in Sicilia il primo posto va proprio al comprensorio di Etna Nord – Piano Provenzana (Linguaglossa): in Sicilia, infatti, i più grandi comprensori sciistici offrono fino a 10 km di piste (Etna Nord – Piano Provenzana (Linguaglossa)). I più alti comprensori sciistici in Sicilia raggiungono altitudini fino a 2.604 m (Etna Sud/Nicolosi). La Sicilia è per immaginario comune ed universale meta squisitamente costiera, con eccellenti eccezioni interne come ad esempio Piazza Armerina o Erice. Al suo interno, però, l’isola contiene anche possibilità di intrattenimento cosiddetto invernale, grazie al suo patrimonio naturale di montagne. Le Madonie ad occidente e il vulcano dell’Etna ad oriente rappresentano, infatti, la meta per coloro che desiderano cimentarsi nello sport invernale per eccellenza, lo sci, o che semplicemente vogliano trascorrere delle ore a contatto con la neve e l’aria d’alta montagna.

Il cuore delle Madonie è rappresentato (sia geograficamente che turisticamente) da Piano Battaglia, rinomata località di villeggiatura estiva ed invernale a 1572 mt di altitudine e sede degli unici impianti di risalita della Sicilia Occidentale; terminati gli echi della cruenta battaglia tra Musulmani e Normanni svoltasi nell’XI secolo d.C., adesso sorgono alcune strutture ricettive, numerose ville e baite nonchè skilift e piste per lo sci. Nei dintorni è possibile fare dello sci da fondo immergendosi in scenari boreali e veramente inusuali a queste latitudini (Carbonara e Piano Cervi sono le zone più belle da attraversare con gli sci, oltre l’anello di 5 km che si snoda tra Piano Battaglia).

 

E buona neve “meridionale” a tutti!

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 8 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 8 Gennaio 2019

Articoli correlati

Abruzzo | 23 Maggio 2019

IN ABRUZZO

Asl Pescara, problemi al servizio di prevenzione per lo spostamento di personale

Abruzzo | 27 Aprile 2019

PESCARA

I business della Curia: licenziati 25 dipendenti. Chiesto l’aiuto del Papa per la chiusura della Rsa nel pescarese

Abruzzo | 5 Aprile 2019

IN ABRUZZO

L’Aquila, dieci anni dopo il terremoto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi