fbpx
venerdì 27 novembre 2020
Logo Identità Insorgenti

NOMINE

Pompei, Franceschini sceglie la commissione che indicherà il nuovo Direttore tra 44 candidati

Beni Culturali | 17 Novembre 2020

Franceschini nomina la Commissione per la scelta del nuovo Direttore generale del Parco archeologico di Pompei.

44 candidati per la nomina di Direttore generale

Scaduto il 3 novembre scorso il bando per candidarsi a una delle nomine più ambite nel settore dei Beni Culturali italiani.

44 i candidati con una percentuale del 23% di stranieri.

La Commissione esaminatrice e i nomi “noti”

La commissione esaminatrice sarà presieduta da Marta Cartabia, Presidente emerita della Corte Costituzionale e professoressa ordinaria di diritto costituzionale alla Bocconi.

Alcuni membri della Commissione sono nomi già noti e attivi nello stesso Parco archeologico, come il Generale dei carabinieri Luigi Curatoli, già Direttore del Grande Progetto Pompei, che ha preceduto l’attuale generale Cipolletta, e Carlo Rescigno, Accademico dei Lincei, professore ordinario di Archeologia Classica all’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, curatore di mostre, scavi, pubblicazioni, attualmente occupato nello scavo di villa San Marco a Stabia.

Altri componenti della Commissione di valutazione che partecipano a titolo gratuito, sono Andreina Ricci, già professoressa ordinaria di metodologia e tecnica della ricerca archeologica nell’Università di Roma “Tor Vergata” e Catherine Virlouvet, professoressa emerita nell’Università d’Aix – Marseille, già direttrice dell’ École française di Roma.

Tra le domande pervenute, la commissione dovrà selezionare una rosa di 10 candidati che convocherà per i colloqui. I colloqui determineranno i tre nominativi che saranno sottoposti al Ministro Franceschini il quale avrà, poi,  il compito di fare la scelta finale.

“Una commissione composta da esperti di alto livello scientifico – ha commentato il ministro Franceschini – che lavorerà nei prossimi mesi per selezionare il miglior profilo possibile per l’incarico di direttore del Parco archeologico di Pompei. Uno dei siti più famosi al mondo che rappresenta un’importante storia di rinascita del patrimonio culturale italiano degli ultimi anni. Alla commissione – conclude il ministro- gli auguri di buon lavoro.”

La selezione dovrebbe terminare entro il 31 marzo 2021.

Susy Martire

Un articolo di Susy Martire pubblicato il 17 Novembre 2020 e modificato l'ultima volta il 17 Novembre 2020

Articoli correlati

Beni Culturali | 25 Novembre 2020

L’OBLIO

La stradina medievale di San Nicola a Nilo ridotta a discarica dopo la scoperta di luglio

Beni Culturali | 6 Novembre 2020

SCOPERTE

Al MANN è custodito l’olio più antico al mondo

Beni Culturali | 5 Novembre 2020

MUSEI

L’ultimo Dpcm chiude tutti i luoghi della cultura

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi