sabato 17 aprile 2021
Logo Identità Insorgenti

PIAZZA BORSA

Lo striscione “O rre d’ ‘e pisciaturi” sul re Savoia. E una proposta: via la statua subito

Attualità, Indipendentismi, NapoliCapitale | 10 Novembre 2016

o-rre-de-pisciaturi

Questa iniziativa militante (che ha mobilitato a quanto vediamo diverse volanti della polizia) ci risulta nuova e per una volta non prende di mira la statua oscena e da abbattere di Giuseppe Garibaldi (ormai quell’immagine orrenda che sta nella piazza della stazione a Napoli ha subito di tutto, come è giusto che sia… e sta ancora là).

A piazza della Borsa stanotte (la segnalazione è di Rosario Amato che ci invia la foto) è comparso ieri sera ad avvolgere la indecente immagine di Vittorio Emanuele di Savoia, re massacratore del nostro mezzogiorno, un mega striscione molto molto eloquente: “O rre r’ ‘e pisciaturi”, che tradotto a chi non conoscesse il termine, altro non è che il vaso da notte di un tempo che fu. Insomma li re dei cessi, per farvela breve.

Allora una proposta al sindaco di Napoli: predisponga la rimozione immediata di questa oscena statua che deturpa il nostro cammino, e in tempi brevissimi. Che è un’offesa a ciascun merdionale che conosce un minimo di storia vera dell’unità d’Italia. E che sia rimossa insieme a quella di Garibaldi di cui sopra e di Cialdini dentro l’edificio della Borsa stessa, più volte “sanzionata” da un comodo sciarpone di carta igienica, da Insurgencia.

Cose che si possono fare molto più facilmente che non cambiare i nomi alle strade (che richiedono un iter burocratico molto più lungo) e che dimostrerebbero che autonomia e amore per la storia non sono solo parole o manifestini da compilare nelle mani di dilettanti allo sbaraglio bocciati dalle urne, incapaci e senza curriculum degni di una sola nota.

Attendiamo fiduciosi che il sindaco mandi segnali concerti in tal senso. Voi che ne pensate?

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 10 Novembre 2016 e modificato l'ultima volta il 10 Novembre 2016

Articoli correlati

Attualità | 16 Aprile 2021

De Luca: seguire una linea di rigore e attenzione sociale

Attualità | 16 Aprile 2021

Fondazione Ravello, Francesco Maria Perrotta è il nuovo presidente

Attualità | 16 Aprile 2021

Cinquecento sindaci del Sud al governo: Recovery Fund, il 40 per cento dei fondi non basta