sabato 22 febbraio 2020
Logo Identità Insorgenti

PIAZZA MUNICIPIO

Spostati e “pittati” i lupi di Liu Ruowang

Arte | 25 Gennaio 2020

La notte scorsa, a Napoli, ignoti hanno “giocato” con l’installazione ‘Wolves coming’ dell’artista cinese Liu Ruowang: parliamo dei suoi lupi di ferro a Piazza del Municipio.

Alcune delle pesanti sculture (del peso di circa trecento chili l’una) sono state spostate o o ruotate, modificando il senso dell’opera: i lupi, un centinaio circa, puntavano tutti al centro della scena ‘assediando’ un cacciatore, ma alcune sculture sono state girate dal lato opposto, messe in fila o avvicinate tra loro. Il muso di uno dei lupi è stato imbrattato con vernice rossa.

La monumentale installazione di Liu Rouwang, che inscena in maniera allegorica la ribellione della natura alle devastazioni dell’uomo, era stata esposta alla Biennale di Venezia nel 2015 e, nello stesso anno, anche nella sede dell’Università di Torino. In entrambi i casi si era trattato solo di poche statue e non dell’intera collezione composta da 100 elementi pensati per “interagire” con l’osservatore che può cavalcarli e fotografarli. L’opera dovrebbe restare in piazza del Municipio fino al 31 marzo 2020.

Gallery e testo: Sergio Valentino

 

Un articolo di Sergio Valentino pubblicato il 25 Gennaio 2020 e modificato l'ultima volta il 27 Gennaio 2020

Articoli correlati

Arte | 13 Febbraio 2020

AL MANN

L’arte contemporanea al Museo Archeologico: tutti gli appuntamenti

Arte | 4 Febbraio 2020

A POZZUOLI

Torna a casa “L’adorazione dei magi” di Artemisia Gentileschi

Arte | 3 Febbraio 2020

IL MURALE

A Gragnano la Sophia Loren di Leticia Mandragora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi