venerdì 26 febbraio 2021
Logo Identità Insorgenti

Pompei, i dieci candidati alla direzione

Beni Culturali | 20 Gennaio 2021

Individuati i 10  “finalisti” sui 44 che avevano fatto domanda per diventare il nuovo Direttore generale del Parco archeologico di Pompei.

La lista, rigorosamente in ordine alfabetico per non rendere noti i punteggi di partenza, è stata pubblicata oggi dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

I colloqui si terranno nei giorni 10 e 11 febbraio presso la sede del MIBACT in via del collegio romano a Roma e determineranno i tre nominativi che saranno sottoposti al Ministro Franceschini il quale avrà, poi, il compito di fare la scelta finale.

La nomina del nuovo direttore sarà resa nota entro il 31 marzo.

Questi i nominativi in ordine alfabetico.

  1. Giovanni Di Pasquale
  2. Maria Paola Guidobaldi
  3. Giuseppe Carmelo Parello
  4. Renata Picone
  5. Federica Rinaldi
  6. Mirella Serlorenzi
  7. Francesco Sirano
  8. Pierfrancesco Talamo
  9. Giuliano Volpe
  10. Gabriel Zuchtrieghel

Diversi i nomi noti in lizza, tra cui Francesco Sirano attuale Direttore del Parco archeologico di Ercolano, Gabriel Zuchtrieghel attuale Direttore del Parco archeologico di Paestum e Velia, Maria Paola Guidobaldi, “pompeianista” già Direttore degli scavi di Ercolano prima dell’autonomia gestionale e famosa autrice di vari testi, Pier Francesco Talamo già direttore nel 2019 del Parco (allora regionale) dei Campi Flegrei. Interessante la candidatura di Giuliano Volpe, accademico e archeologo che tra il 2014 e il 2018 è stato Presidente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e paesaggistici del MIBACT partecipando alla cosiddetta “Riforma Franceschini”.

Susy Martire

Un articolo di Susy Martire pubblicato il 20 Gennaio 2021 e modificato l'ultima volta il 21 Gennaio 2021

Articoli correlati

Beni Culturali | 22 Febbraio 2021

Il Toro e l’Ariete. Da Wall Street al museo Salinas: storie di bestie e di potere

Beni Culturali | 20 Febbraio 2021

Pompei: è Gabriel Zuchtrieghel il nuovo Direttore

Beni Culturali | 16 Febbraio 2021

12 anni di immobilismo: per la Chiesa di Portosalvo comitati e associazioni in piazza