martedì 16 luglio 2019
Logo Identità Insorgenti

PRIMATI MODERNI

A Napoli la bruschetta da record

Agroalimentare | 10 Giugno 2019

A Napoli una bruschetta da record, lunga 52,5 metri: record, in piazza Dante,  doveColdiretti Campania e Campagna Amica hanno realizzato la bruschetta più grande di sempre, con prodotti 100% provenienti da filiera agricola. Un ‘bruschettone’ da guinness che, a differenza di altri tentativi, è stato realizzato, fanno sapere dall’organizzazione professionale, solo con prodotti di alta qualità da aziende agricole. La farina utilizzata è ricavata dal grano antico “Risciola”, prodotto e lavorato dall’azienda agricola Dolcezze del Sannio di Paduli (Benevento). L’olio extravergine utilizzato per condire è quello delle cinque Dop della Campania, una ogni dieci metri: Cilento, Colline Salernitane, Irpinia – Colline dell’Ufita, Penisola Sorrentina, Terre Aurunche, fornito da Aprol Campania, organizzazione che conta 12 mila produttori olivicoli. E per farcire non poteva mancare il pomodoro San Marzano dop, fornito dalla cooperativa agricola Danicoop di Sarno (Salerno).

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 10 Giugno 2019 e modificato l'ultima volta il 10 Giugno 2019

Articoli correlati

Agroalimentare | 8 Luglio 2019

LA GARA

Nella sede dell’Associazione Verace al via le Olimpiadi della pizza

Agroalimentare | 19 Giugno 2019

L’ EVENTO

Le “pizzerie Centenarie” al Bufala Fest per la prima volta tutte insieme

Agroalimentare | 13 Giugno 2019

ECCELLENZE NOLANE

Nasce il distretto eubiotico del Vesuvio: terreni coltivati in modo ecosostenibile

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi