martedì 12 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

PRIMO BILANCIO

Aiuti ai migranti: da Napoli quasi seimila risposte al modulo del Comune

Emigrazione, Mondo, NapoliCapitale | 5 Gennaio 2019

Al Comune di Napoli, che ieri ha lanciato un modulo apposito per chiedere ai napoletani di offrire aiuto in prima persona ai migranti, sono arrivate oltre 6000 risposte.

Alle ore 10 di stamani e quindi a 18 ore dall’appello lanciato dal Comune di Napoli per i migranti in difficoltà sono state migliaia le risposte giunte in comune (in altro il grafico con i dati).

Tutte le risposte divise per categoria: in 140 offrono alloggio

Sono arrivate 2591 mail con 5804 proposte di aiuto sulle 9 tipologie segnalate nel form sulla home page del Comune. 1381 mail sono giunte da Napoli e 1210 da altri comuni (da Area metropolitana di Napoli 528  e da altri comuni 682)

Aiuti medici/sanitari: 398
Alloggio: 140
Traduzione/formazione/scuola: 783
Aiuto con Natanti: 173
Alimenti: 1550
Vestiario: 1562
Mezzi di Trasporto:140
Aiuto economici:745
Altro:313
Totale proposte di aiuto : 5804

La proposta di de Magistris

Il Sindaco di Napoli, nell’accogliere gli inviti e le sollecitazioni che stanno pervenendo in gran numero da parte di associazioni, residenti e professionisti, ieri aveva invitato i cittadini a comunicare liberamente la propria disponibilità a fornire aiuti concreti ai migranti in difficoltà mediante la compilazione del form sottostante.

Per aiutare donne, bambini e persone in pericolo che, da giorni, sono in mare al freddo con condizioni meteorologiche proibitive è possibile aderire all’appello o segnalare la proprio disponibilità qui: http://www.comune.napoli.it/aiuto_ai_migranti

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 5 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 5 Gennaio 2019

Articoli correlati

Altri Sud | 3 Agosto 2019

GHANA

Il presidente panafricanista che ha sfidato l’Occidente

NapoliCapitale | 15 Luglio 2019

L’EREDITA’ DELL’UNIVERSIADE

Napoli vince la sfida: ora si preservino i 70 impianti ristrutturati

Altri Sud | 6 Giugno 2019

CAOS SUDAN

Altri 40 cadaveri ripescati nel Nilo. Si teme per il ritorno dei Janjaweed

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi