venerdì 7 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Processo “Why Not”: De Magistris assolto attacca Renzi

News, Politica | 22 Ottobre 2015

de magistrisDalla conferenza stampa avvenuta a palazzo San Giacomo Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, parla dopo l’assoluzione per il processo “Why Not”. “Non mi sono avvalso della prescrizione altrimenti il processo sarebbe durato un minuto. Siamo andati nel merito perché volevo essere assolto, oggi sono più forte perché nel paese ci sono ancora donne e uomini che ci fanno credere nelle istituzioni, come i giudici onesti e coraggiosi in cui mi sono imbattuto ieri”.

Inoltre il primo cittadino napoletano non esita a lanciare una frecciatina al premier Matteo Renzi: “Vedo Renzi ancora un po’ incerto e voglio tranquillizzarlo: stai sereno, sono stato assolto” dice accolto da numerosi applausi. “Sono stato assolto nonostante dall’altra parte ci fossero anche membri dell’attuale governo che si sono affrettatati anche a far produrre un provvedimento esecutivo per sequestrare il mio stipendio, cosa che di solito si fa per i bisognosi. Parlo di uno stipendio che è la remunerazione per l’attività di sindaco”.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 22 Ottobre 2015 e modificato l'ultima volta il 22 Ottobre 2015

Articoli correlati

News | 10 Febbraio 2021

La più antica immagine della sirena Parthenope

Politica | 12 Gennaio 2021

IL RIMPASTO

de Magistris cambia la giunta pensando alla candidatura in Calabria

News | 25 Novembre 2020

L’ADDIO

I ricordi del Napoli di ieri e di oggi