fbpx
domenica 27 settembre 2020
Logo Identità Insorgenti

PRODUZIONI TV

Netflix produce la Ferrante: serie tv da “La vita bugiarda degli adulti”

Cinema | 12 Maggio 2020

Netflix produrrà una serie tv tratta dall’ultimo romanzo di Elena Ferrante insieme alla Fandango di Domenico Procacci. Chi dirigerà, sceneggerà e interpreterà “La vita bugiarda degli adulti” ancora non è noto.

La notizia è stata data attraverso le pagine social della Fandango da Procacci in persona: “Siamo molto felici di continuare a raccontare il mondo di Elena Ferrante. La Vita Bugiarda Degli Adulti, edito dagli amici di Edizioni E/O, di quel mondo narra un’altra parte, vicina ma diversa. Sarà una bella avventura e siamo contenti di affrontarla con Netflix, con cui abbiamo ormai un rapporto forte e consolidato”.

Dopo L’amica geniale, di cui è appena stata annunciata (come previsto) la terza stagione, stavolta non è la Rai, ma Netflix a decidere questa nuova produzione di un’opera della scrittrice senza volto partenopea.

Anche stavolta al centro della storia c’è una ragazzina napoletana, Giovanna, e il suo passaggio dall’infanzia all’adolescenza. L’ambientazione sono però gli anni ’90, e la città ritratta è ancora più divisa tra alto e basso, tra borghesia e proletariato. I due poli tra cui Giovanna (e la sua famiglia) si troveranno ad oscillare continuamente, come un po’ tutti i protagonisti dei libri della Ferrante.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 12 Maggio 2020 e modificato l'ultima volta il 12 Maggio 2020

Articoli correlati

Cinema | 9 Settembre 2020

A SAN GIOVANNI A TEDUCCIO

Catch the Moon: primo festival di animazione per bambini:

Cinema | 2 Settembre 2020

L’INTERVISTA

Edgardo Pistone, dal Rione Triano al palcoscenico della mostra di Venezia

Cinema | 27 Luglio 2020

CINEMA

A novembre per tre giorni nelle sale: “Pompei eros e mito” con la regia di Corsicato

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi