fbpx
mercoledì 15 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Renzi ritorna a Napoli per una manifestazione elettorale

News | 17 Maggio 2014

PD: PRIMARIE; RENZI PREPARA TOUR IN CAMPERNAPOLI – Il Presidente del Consiglio nonché segretario del Partito Democratico Matteo Renzi torna a Napoli. L’appuntamento è previsto per lunedì 19 maggio, alle ore 20:30 in Piazza Sanità. L’iniziativa, questa volta, è di tipo elettorale. Sarà una manifestazione in merito alle vicinissime elezioni europee. Già numerosi sono i bus che partiranno dalla provincia per accorrere in Piazza.

Solo pochi giorni fa Il Presidente del Consiglio è stato in visita a Napoli, nello specifico all’istituto scolastico elementare G.Parini, nel quartiere di Secondigliano. Tra i plausi dei presenti, bambini compresi, ha ringraziato tutti.

Nella stessa occasione Renzi ha affermato di fronte alle istituzione locali: “In vista del determinante passaggio sulle europee noi vogliamo smontare due considerazioni: che l’Italia sia il problema dell’Europa e che il Sud sia il problema dell’Italia”.

Il Premier, Intervistato dai giornalisti del Mattino ha sottolineato il “mancato uso di fondi che ci spettano dall’Europa. Certo è meno di quanto noi diamo all’Europa ma se usassimo i fondi come ad esempio fanno i polacchi, non avremmo il deficit infrastrutturale nel Mezzogiorno”.

Gli intervistatori non appena saputo che Renzi sarebbe ritornato a Napoli, dopo pochi giorni e nella stessa piazza in cui ha tenuto una manifestazione Beppe Grillo gli dicono: “La Piazza di Grillo”, Renzi replica: “La Piazza è dei napoletani”.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 17 Maggio 2014 e modificato l'ultima volta il 17 Maggio 2014

Articoli correlati

Italia | 12 Marzo 2020

CORONAVIRUS

Libri, film, giga gratuiti: i regali delle aziende digitali per questi giorni di quarantena

L'oro di Napoli | 16 Dicembre 2019

L’ORO DI NAPOLI

16 dicembre 1631: San Gennaro ferma la lava

News | 30 Settembre 2019

LA POLEMICA

A Torino foto dei suoi studi in mostra. Il comitato no Lombroso: “Scatti razzisti”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi