domenica 15 dicembre 2019
Logo Identità Insorgenti

RIAPERTURE

Pompei, riaprono la Casa degli Amorini e la via del Vesuvio

Beni Culturali | 24 Novembre 2019

La prossima settimana si terranno nel Parco Archeologico di Pompei due importanti riaperture: lunedì 25 novembre saranno infatti nuovamente fruibili la via del Vesuvio e la Casa degli Amorini Dorati. Per quanto riguarda la via del Vesuvio, la riapertura della strada, a seguito degli interventi di sicurezza dei fronti di scavo che interessano un’area lunga 3 km attorno all’antica città, consente anche al pubblico di ammirare per la prima volta la domus di Leda e il Cigno scoperta esattamente un anno fa: gli scavi nella Regio V avevano portato dapprima alla scoperta della scena affrescata, e poi di tutta l’alcova che ospitava l’opera. Ancora, un’altra novità per il pubblico, sempre in via del Vesuvio, è l’apertura del complesso delle Terme Centrali, recentemente restaurato e finora non accessibile.

La Casa degli Amorini Dorati riapre invece dopo alcuni interventi di manutenzione che l’avevano resa momentaneamente non visitabile da parte del pubblico. Tutti i nuovi ritrovamenti sono inoltre raccontati in un libro, edito da Rizzoli, scritto dal direttore del Parco, Massimo Osanna.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 24 Novembre 2019 e modificato l'ultima volta il 24 Novembre 2019

Articoli correlati

Beni Culturali | 13 Dicembre 2019

LA MOSTRA

Thalassa: al MANN il mare nostrum tra Napoli e Sicilia

Beni Culturali | 12 Dicembre 2019

FORCELLA

Visita guidata “esclusiva” nella chiesa di Sant’Agrippino con Respiriamo Arte

Beni Culturali | 9 Dicembre 2019

MONUMENTI NEL DEGRADO

A Quarto una tomba romana abbandonata tra la spazzatura

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi