venerdì 19 aprile 2019
Logo Identità Insorgenti

RICOMINCIO DA TRE

Milik, Insigne e Verdi: tris alla Sampdoria e il Napoli ritorna alla vittoria

Sport | 2 Febbraio 2019

Il Napoli ricomincia da tre.

Tre punti per ripartire. Tre punti per dimenticare la brutta serata di Coppa Italia col Milan e per spegnere, sul nascere, le critiche degli ultimi giorni.

Tre punti per mettere a tacere i disfattismo e i vedovismi. Tre punti per convincersi che l’unica strada da seguire e a cui rivolgere lo sguardo è quella che ci sta davanti. E non quella che già ci siamo messi alle spalle.

Tre punti per tornare ad apprezzare quel colosso umano di ebano accecante che risponde al nome di Kalidou Koulibaly.

Tre punti per certificare, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che in questo Napoli Capitan Hamsik è molto più che una comparsa. È ossigeno, è luce. È gioia, spettacolo e appagamento per i nostri sensi.

Proprio come il suo lancio per Callejon in occasione del primo gol di Milik.

Tre punti che son figli di tre gol.

Tre gol per far tornare il sorriso a Lorenzo Insigne, nuovamente a segno dopo un lungo digiuno che andava avanti dalla sera di Champions League del 6 novembre, contro il PSG.

Tre gol per ridare fiducia e un pizzico di serenità a Simone Verdi, rallentato da qualche infortunio di troppo nella prima parte della stagione e nuova freccia al nostro arco per l’assalto decisivo all’Europa e al ritorno in Champions League.

Tre gol per divertire i pochi intimi del San Paolo, sempre meno catino incandescente ma sempre più animato da cuori realmente fedeli e passionali.

Tre gol per mettere al tappeto una squadra, come la Sampdoria, tra le più in forma del momento nel nostro campionato. E per impedire al buon Quagliarella di festeggiare a casa sua il record di partite consecutive a segno in Serie A.

Tre gol e tre punti per noi. Che di una vittoria così, in un momento che poteva nascondere qualche insidia di troppo, ne sentivamo davvero il bisogno.

 Antonio Guarino 

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 2 Febbraio 2019 e modificato l'ultima volta il 2 Febbraio 2019

Articoli correlati

Sport | 19 Aprile 2019

UNIVERSIADI

Numeri da record per la 30esima edizione. La mascotte dell’evento è una Sirena

Sport | 18 Aprile 2019

GAME OVER

L’Arsenal vince anche al San Paolo, Napoli eliminato dall’Europa League

Sport | 11 Aprile 2019

MALE LA PRIMA

Il Napoli sconfitto a Londra 2-0 dall’Arsenal: qualificazione in salita, ma ancora possibile

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi