mercoledì 29 gennaio 2020
Logo Identità Insorgenti

Rievocata La Bella ‘mbriana a Secondigliano

News | 22 Aprile 2018

Era il 2015 quando un gruppo di ragazzi nati a Napoli, residenti nelle zone periferiche – precisamente Secondigliano e Arzano -, diedero vita ad un’associazione culturale nella quale teatro, musica, storia, filosofia e arte sono le tematiche principali delle riunioni ed eventi organizzati fino a ora, con l’impegno e dedizione.
Il loro nome è Associazione Culturale Bella ‘mbriana, essa è diventata con il tempo centro di aggregazione sociale in un quartiere noto al mondo attraverso tv, film e libri esclusivamente raccontati come terra di camorra: Secondigliano.

I primi passi per diventare noti ai propri concittadini sono stati calpestati sui palchi di vari teatri, dove Eduardo Scarpetta, padre di Eduardo De Filippo, è stato interpretato dai membri della compagnia teatrale amatoriale omonima guidata dai registi Laura Riccio e Mario Castaldo, quest’ultimo in carica come presidente dell’associazione.

La bella ‘mbriana, nella credenza popolare napoletana, è lo spirito benefico della casa. Produttore di ricchezze, essa viene invocata a grande voce tra i “vecchi” del popolo partenopeo quando tra le mura domestiche accadono disgrazie. In quest’ultimi mesi nelle stanze dell’appartamento del Circolo A. Costa che ha sede sul Corso Secondigliano al numero civico 351, artisti come De Andrè, filosofi come Socrate e Platone, scrittori come Pasolini, e attori come Totò sono stati richiamati dal passato per vivere nel presente grazie alle voci di Domenico Livigni (esperto in materia di storia dello spettacolo e teatro), Giancarlo Riccio (esperto in letteratura e musicista) e Alessandro Esotico (esperto in filosofia).

I partecipanti che hanno assistito alle iniziative saranno protagonisti nei prossimi mesi, dato che l’entusiasmo trasmesso dai primi associati ha avuto un riscontro importante sul territorio. Tante infatti sono state le nuove iscrizioni; la pagina web è gestita attraverso Facebook, per accedere al sito basta andare su: www.facebook.com/www.AssociazioneculturaleBellaMbriana.it/ .

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 22 Aprile 2018 e modificato l'ultima volta il 22 Aprile 2018

Articoli correlati

Turismo | 28 Gennaio 2020

TRASPORTI

La Ztl a pagamento: un problema non solo per i bus turistici

Cultura | 23 Gennaio 2020

MOSTRE

“Il coraggio di essere Frida” al Museo Civico Filangieri

Eventi | 17 Gennaio 2020

EVENTI

‘O Pizzaiuolo, un libro per raccontare la professione napoletana patrimonio Unesco

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi