giovedì 20 febbraio 2020
Logo Identità Insorgenti

Rinuncia al provino con la Juve: storia di un giovane talento

News, Sport | 18 Agosto 2016

Napoli-JuventusÈ la storia di Mattia, piccolo ragazzo di 14 anni, figlio di una coppia napoletana trapiantata in Reggio Emilia. La lontananza dalla propria terra non ha però influito sulla passione del giovane Mattia, da sempre tifoso e sostenitore della squadra del Napoli.

L’amore per la propria squadra Mattia lo ha dimostrato con tenacia, forza e coraggio. Tanto da aver rifiutato una proposta che gli avrebbe potuto cambiare la vita, e solo per una scelta di cuore. Il ragazzo infatti gioca in un scuola calcio partner della società Juventus, e proprio lo scouting della squadra di Torino gli ha proposto un provino dato il suo naturale talento.

Un’occasione d’oro, che capita veramente a pochi, eppure Mattia ha rifiutato la proposta perché da sempre tifoso del Napoli, e perché mai potrebbe vedersi con i colori bianconeri. Un vero atto di amore, di passione che va al di là dei meri ed opportunistici valori che oggigiorno si vedono nel calcio. E noi ci auguriamo, che ben presto, il piccolo Mattia possa svolgere un provino con la sua squadra e coronare così il suo sogno. Chissà, magari diventare il prossimo campioncino della squadra azzurra.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 18 Agosto 2016 e modificato l'ultima volta il 18 Agosto 2016
#calcio   #Napoli  

Articoli correlati

Turismo | 28 Gennaio 2020

TRASPORTI

La Ztl a pagamento: un problema non solo per i bus turistici

Cultura | 23 Gennaio 2020

MOSTRE

“Il coraggio di essere Frida” al Museo Civico Filangieri

Eventi | 17 Gennaio 2020

EVENTI

‘O Pizzaiuolo, un libro per raccontare la professione napoletana patrimonio Unesco

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi