mercoledì 23 gennaio 2019
Logo Identità Insorgenti

RIONE SANITA’

L’esultanza di padre Loffredo e quelle campane a festa per il Napoli che suonano per 17 minuti

Sport | 23 Aprile 2018

Diciassette minuti di suono interrotto. Don Antonio Loffredo, il parroco del Rione Sanità, non ha voluto sapere niente. Ha suonato senza tregua le campane al triplice fischio dell’arbitro, che ha decretato la vittoria del Napoli. La rete di Koulibaky allo scadere di Juventus-Napoli e stata celebrata dunque al Rione Sanità al suono delle campane della basilica mentre tutto intorno i fuochi d’artificio illuminavano a giorno l’intero centro storico di Napoli. Il video è di Enzo Porzio (come la foto, della visita recentissima di Koulibaly alle catacombe di Napoli)

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 23 Aprile 2018 e modificato l'ultima volta il 23 Aprile 2018

Articoli correlati

Sport | 20 Gennaio 2019

NAPOLI, GIOIA DOPPIA

Si sblocca Callejon, Milik fa il cecchino: al San Paolo, 2-1 azzurro alla Lazio

Razzismo | 19 Gennaio 2019

RICORSO KOULIBALY

Il no dei giudici: “Offeso l’arbitro, l’ambiente ostile non è un’attenuante”

Razzismo | 18 Gennaio 2019

CASO KOULIBALY

La risposta del Napoli al ricorso respinto: “Persa una grande occasione”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi