sabato 17 agosto 2019
Logo Identità Insorgenti

RIONE TRAIANO

Abbattuta la cappella per Davide. E intanto la Chiesa del quartiere rischia la chiusura

Attualità, NapoliCapitale | 10 Ottobre 2014

davide bifolco 3

Rischia di non essere celebrata la messa per il trigesimo di Davide Bifolco nella chiesa della Medaglia Miracolosa, importante luogo di socializzazione di Rione Traiano, fissata per domenica prossima: la chiesa infatti è stata dichiarata inagibile. «L’associazione intitolata a Davide e appena nata  sta cercando di evitare che la cappella chiuda – spiega lo zio di Davide, Gianluca Muro – La nostra chiesa è stata dichiarata inagibile e per ripristinare le condizioni di sicurezza servono parecchi soldi. È un brutto colpo per la nostra comunità. L’ultimo giorno utile è proprio domenica prossima, giorno in cui volevamo celebrare il trigesimo di Davide. Se non sarà possibile farlo in chiesa allora lo faremo all’esterno».

Questa mattina, invece, è stata abbattuta dalle ruspe del Comune di Napoli la cappella in cemento realizzata da ignoti nel Rione Traiano di Napoli per ricordare Davide, innalzata abusivamente proprio nel punto in cui il giovane è stato ucciso la notte tra il 4 e 5 settembre per mano di un carabiniere. L’area verde però sarà intitolata a Davide e la sua gestione è stata affidata proprio a Muro: già fissata per lunedì prossimo la data per i  lavori di ripristino dell’area verde.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 10 Ottobre 2014 e modificato l'ultima volta il 10 Ottobre 2014

Articoli correlati

Attualità | 13 Agosto 2019

L’ADDIO

L’ultimo desiderio di Nadia Toffa: don Patriciello celebrerà i suoi funerali a Brescia

Attualità | 6 Agosto 2019

DECRETO SICUREZZA

Niente “spazza clan”, repressione per Ong e per chi manifesta

Attualità | 4 Agosto 2019

BACOLI

Minacce al sindaco Josi Della Ragione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi