fbpx
venerdì 29 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

Ryanair investe in Campania: sfida tra Capodichino e Costa D’Amalfi

News | 17 Settembre 2016

Continua il forte interesse delle grandi compagnie aeree internazionali verso il nostro territorio: dopo Easy Jet, che da diversi anni ha scelto lo scalo di Capodichino come sua futura base per il Mediterraneo, sembra essere giunto il momento di Ryanair. Stando alle prime indiscrezioni, trapelate dal marketing manager dell’azienda in Italia John Alborante, i dirigenti della nota compagnia low-cost irlandese avrebbero avviato le prime trattative con l’aereoporto di Napoli, anche se non è ancora da escludere l’alternativa salernitana dello scalo di Costa D’Amalfi.

Qualunque sia la scelta finale, si prospetta un interessante opportunità per la nostra regione, destinata a compiere un importante passo in avanti nello sfruttamento delle proprie eccezionali potenzialità turistiche.

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 17 Settembre 2016 e modificato l'ultima volta il 17 Settembre 2016

Articoli correlati

Ambiente | 13 Maggio 2020

I DATI

L’Arpac: veleni nell’aria di Napoli diminuiti dell’80 per cento ad aprile

Politica | 22 Aprile 2020

DUELLO IMPARI

Contro la “banalizzazione”, la rivoluzione gentile di De Luca da Vespa

Politica | 17 Aprile 2020

L’ANALISI

Verso la Fase 2: Lombardia e Campania agli antipodi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi