lunedì 18 marzo 2019
Logo Identità Insorgenti

Salvini a Kiss Kiss canta O’sole mio: c’è chi ancora gli da voce a Napoli!

Sorci Verdi | 30 Novembre 2017

Salvini intervistato da Radio Kiss Kiss fa l’ennesimo e poco credibile dietrofront su Napoli “Se schifo i napoletani? Sarei un idiota. Napoli è la quarta città per contatti Facebook con cui riesco a dialogare. Sono affascinato da tanti ragazzi che parlano con me e vanno al di là del marchio Lega. Penso che gran parte della politica napoletana abbia tradito i napoletani e io spero di fare qualcosa per loro. Sì, mi piacerebbe intervenire alla trasmissione del venerdì con De Magistris”.

Ma la sua falsità è nota, nessuno dimentica i cori contro Napoli e i post sui meridionali sfaticati. A parte il suo quotidiano razzismo verso i migranti. Poco importa dunque che in chiusura, Salvini, abbia cantato “Chi non salta milanista è” e “O’ sole mio”, per farsi perdonare di quei famosi cori contro i napoletani che ancora riempiono i social.

Qualcuno gli spieghi che “ca niscun’ è fesso”. E che i napoletani lo tengono sgamato da secoli. Peccato che proprio qui ancora gli si dia voce…

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 30 Novembre 2017 e modificato l'ultima volta il 30 Novembre 2017

Articoli correlati

Sorci Verdi | 14 Marzo 2019

La sentenza: sputare su un manifesto di Salvini non è reato

Giustizia | 29 Gennaio 2019

PROCESSO PER SALVINI

Sul caso Diciotti la parola al Senato. Ma il ministro dell’interno cambia idea e non vuole essere giudicato

Sorci Verdi | 6 Agosto 2018

Salvini e il post sui tortellini (e altre amenità social)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi