mercoledì 21 agosto 2019
Logo Identità Insorgenti

Scuole superiori ridotte a 4 anni: l’esperimento al liceo “Garibaldi” di Napoli

News | 30 Aprile 2014

DBQ85XF86068-kF7H-U1030761871399y5G-568x320@LaStampa_it NAPOLI – Partito il via libera, da parte del MIUR (Ministero dell’ Istruzione, dell’università e della Ricerca), alla sperimentazione, per l’anno 2015, di un nuovo percorso di studi, concentrato in 4 anni, invece che nei consueti 5. Coinvolti diversi istituti superiori italiani, tra questi spicca il  liceoGiuseppe Garibaldi” di Napoli. Tale provvedimento ha già scatenato le prime polemiche, in particolar modo dall’ ANIEF (Associazione Professionale Sindacale), la quale ha rimarcato il pericolo dell’aumento degli abbandoni scolastici, soprattutto nelle regioni meridionali. Per il sindacato sarebbe più opportuno adottare misure alternative, come l’allargamento dell’obbligo scolastico dai 16 ai 18 anni, e favorire una maggiore alternanza scuola-lavoro in modo organico, coinvolgendo tutti gli studenti nel triennio finale degli studi superiori.

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 30 Aprile 2014 e modificato l'ultima volta il 30 Aprile 2014

Articoli correlati

Cultura | 29 Luglio 2019

ARGENTO DI NAPOLI

La Neapolis greca batteva conio quando a Roma si usavano pezzi di rame

NapoliCapitale | 17 Luglio 2019

PATTO PER NAPOLI

22 interventi per il Centro Storico. Si va dagli Incurabili a Palazzo Penne

NapoliCapitale | 15 Luglio 2019

L’EREDITA’ DELL’UNIVERSIADE

Napoli vince la sfida: ora si preservino i 70 impianti ristrutturati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi