fbpx
domenica 29 novembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Si torna a sparare nella periferia napoletana: colpito alle spalle un ragazzo di appena 19 anni

News | 27 Aprile 2018

NAPOLI, 27 APRILE – Ancora sangue nella periferia partenopa. Nella serata di ieri, poco prima delle 20, è stato freddato un ragazzo di appena 19 anni, raggiunto alle spalle da un colpo di proiettile mentre si trovava nel rione Conocal di Ponticelli. Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Betania ma la sitiazione era ormai critica.

Con lui un trentenne con precedenti per droga ferito a sua volta alla gamba. Il giovane diciannovenne è stato raggiunto dai killer mentre era agli arresti domiciliari per droga; aveva evaso, di fatto, la misura cautelare prescritta dal giudice.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 27 Aprile 2018 e modificato l'ultima volta il 27 Aprile 2018

Articoli correlati

News | 25 Novembre 2020

L’ADDIO

I ricordi del Napoli di ieri e di oggi

Nun te scurdà | 19 Novembre 2020

Michele Cavaliere, l’imprenditore che si è opposto al pizzo

Nun te scurdà | 6 Novembre 2020

Antonio Landieri, ucciso a Scampia il 6 novembre 2004

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi