fbpx
venerdì 10 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

SPORT E CONCORSI

Basta un click per aiutare Briganti Napoli a vincere fondi per attrezzature sportive

Eventi, NapoliCapitale, Sport | 22 Novembre 2014

briganti napoli

Un click. Cos’è un click nell’era digitale? È poco o nulla, ognuno di noi al giorno d’oggi ne esegue quotidianamente centinaia, tanto da essere una delle azioni più immediate che possano venirci in mente. Eppure un nostro click potrebbe significare moltissimo per tantissime associazioni sportive italiane. L’iniziativa si chiama Kinder + Sport: lo scopo è di promuovere l’attività sportiva e uno stile di vita attivo, e del suo concorso “One Click Donation” (cliccando sulla scritta blu potete votare direttamente). Sono più di tremila le associazioni sportive dilettantistiche attualmente iscritte al concorso sul sito 1clickdonation.com, che per contare i voti si appoggia a Facebook: attraverso l’accesso al celebre social network si può infatti “donare il click” alla propria società di preferenza senza possibilità di errori o di doppi voti. Il concorso termina mercoledì 26 novembre dopo più di due mesi dalla sua apertura e mette in palio tra le prime venti classificate la somma complessiva di 50.000 €, dai 12.500 del primo posto ai 600 del ventesimo.

Il concorso, replicato quest’anno dopo il grande successo ottenuto nel 2013, mira a promuovere la pratica sportiva da parte delle nuove generazioni: i premi messi in palio, infatti, non sono in denaro, bensì da spendere nell’acquisto di attrezzature che possano aiutare le società vincitrici a invogliare le nuove leve a scegliere e a seguire un’attività sportiva. Inoltre, possono parteciparvi esclusivamente associazioni dilettantistiche che abbiano un proprio programma giovanile certificato dallo statuto societario. Le società partecipanti spaziano tra tutti i tipi di attività sportiva: dall’atletica al basket, dal rugby alla pallavolo, dal tennis al football americano.

Proprio una squadra di football americano, i Briganti Napoli, è impegnata attualmente nel concorso. I Briganti sono una associazione sportiva dilettantistica dalla storia ormai lunga nel panorama del football americano nel sud Italia, essendo stati fondati ormai più di sedici anni fa, nel 1998. Il nome, d’altronde, non lascia spazio a equivoci: i presidenti e fondatori della squadra Matteo Garofalo e Nicola Cirillo lo scelsero perché non volevano un nome banale, bensì uno che rievocasse storie di battaglie, di eroi che proteggevano la nostra terra. I Briganti hanno partecipato al concorso con successo già l’anno scorso, piazzandosi al quarto posto e ottenendo un premio in attrezzature sportive di 5.000 €. Il premio è servito per l’acquisto da parte della società di nuovi caschi e paraspalle, nonché di nuove maglie da gioco. Tuttavia, l’aiuto ricevuto l’anno scorso non è stato abbastanza: i Briganti necessitano di altre attrezzature per la propria leva giovanile, che rappresenta una fonte inesauribile di talento per la squadra campana.

Oltre alle attività regolari svolte dalla prima squadra, la società si occupa infatti anche di insegnare i fondamenti del football ai più piccoli, garantendo così continuità a uno sport poco seguito nel panorama italiano dominato dal calcio e da pochissimi altri sport, ma che va avanti grazie al passaparola e che nonostante tutto possiede un movimento che continua a crescere sempre di più. I Briganti sono impegnati nella costituzione di tre leve giovanili, under 13, under 16 e under 19: proprio per potersi permettere attrezzature sufficienti per i suoi atleti più giovani la squadra ha deciso nuovamente di prodigare il proprio impegno nel concorso della Kinder. A questo scopo una numerosa rappresentanza dei giocatori partenopei sarà presente proprio questo weekend al centro commerciale Campania con uno stand per promuovere la propria costante attività di reclutamento, nonché per cercare di conquistare altre importanti posizioni nel concorso. D’altronde, basta un click.

Lorenzo Pierleoni

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 22 Novembre 2014 e modificato l'ultima volta il 22 Novembre 2014

Articoli correlati

Eventi | 8 Luglio 2020

OPEN HOUSE

Il festival internazionale dell’architettura e del design torna a Napoli il 3 e il 4 ottobre

Eventi | 2 Luglio 2020

CHIESA DEL CARMINE

Anche quest’anno niente incendio del Campanile (stavolta per il covid)

Eventi | 21 Febbraio 2020

A SCAMPIA

Il Carnevale del GRIDAS: la più grande festa a tema di Napoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi