fbpx
sabato 24 ottobre 2020
Logo Identità Insorgenti

SPUTTANAPOLI E MEDIA

Gli striscioni pro-Speziale di romanisti e laziali che non scandalizzarono nessuno

Italia, NapoliCapitale, Sport | 5 Maggio 2014

asroma-ultras-striscione-speziale

Striscione degli ultrà della Roma, partita Roma-Catania, 26 agosto 2012. Sugli spalti della Curva Sud della Roma, nello stadio Olimpico, compare questa scritta. “Oltre la rivalità, Speziale in libertà”. Nessuno si indigna. Nessuno intervista la vedova Raciti a loop. Nessuno urla alla camorra.

speziale e micale laziali

Striscione degli ultrà della Lazio. Partita Lazio-Udinese, novembre 2012. Siamo sempre all’Olimpico. Lo striscione recita: “Speziale e Micale innocenti… fuori la verità”. Nessuno si indigna. Nessuno intervista la vedova Raciti a loop. Nessuno urla alla camorra.

genny a' carogna

Maglietta dell’ultrà del Napoli. Siamo sempre all’Olimpico. E’ aprile 2014 e si gioca la finale di coppa Italia Napoli-Fiorentina. Fuori allo stadio sparano a un ragazzo. Dentro si diffonde la voce che è morto. Genny, detto a’ carogna, parla con Hamsik per sapere se è vero o no. I media montano un caso mediatico sulla maglietta. Tutti si indignano. Tutti intervistano la vedova Raciti a loop. Tutti urlano alla camorra.

speziale tedeschi

A margine, se non bastasse questo, ricordiamo che anche tifoserie organizzate tedesche e svizzere nel 2013 hanno esposto striscioni per Speziale. Anzi, fecero di piu’: realizzarono un calendario con le foto di curve e striscioni inneggianti a Speziale. Il ricavato delle vendite, 600 euro, fu inviato all’avvocato Giuseppe Lipera, difensore di Speziale, a sostegno delle spese legali.

Ricordiamo, infine, come abbiamo scritto ieri, che sul caso Speziale i dubbi sulla sua colpevolezza sono numerosissimi. Qua non si tratta di offendere i morti, si tratta di difendere i vivi.

Lucilla Parlato

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 5 Maggio 2014 e modificato l'ultima volta il 3 Maggio 2015

Articoli correlati

Italia | 21 Ottobre 2020

LA PRECISAZIONE

Il Viminale: spetta a Sindaci e Prefetti la chiusura di strade e piazze

Italia | 19 Ottobre 2020

LE REAZIONI

Sindaci contro Conte su chiusure delle piazze. E nella notte cambia il testo del decreto

Italia | 18 Ottobre 2020

NUOVO DPCM

Conte: coprifuoco nelle piazze spetta ai sindaci. Nuove restrizioni per bar e ristoranti (ma in Campania già c’erano), scuola in presenza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi