domenica 17 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

Street art: un nuovo murales per il Rione Sanità

Arte, News | 22 Maggio 2017

NAPOLI, 22 MAGGIO 2017 –  Dallo scorso 17 Maggio il Rione Sanità si colora ulteriormente di street art, grazie all’opera realizzata dall’artista catalano Joan Aguilò.

Ci sono nuove luci nello storico quartiere della città, dallo scorso mercoledì, infatti, su un muro degradato di via Santa Maria Antesaecula, la stessa via che diede i natali a Totò è possibile osservare un bel murales realizzato dall’artista spagnolo.

L’opera, realizzata grazie alla Fondazione San Gennaro, in collaborazione con  il Fazzoletto di Perle, rappresenta un bambino intento ad aggrapparsi su una fune, l’unico strumento a sua disposizione per non scivolare a terra.

La Street Art invade il Rione Sanità

 

Così come quel bambino, anche l’intero Rione Sanità, si sta nel tempo aggrappando alla sua metaforica fune, rappresentata  della street art.  Un modo di fare arte che ha riempito pian piano le zone così dette “a rischio” della città, le stesse si sono avvinghiate ai colori della legalità e della speranza per non scivolare nel baratro della malavita. Street Art

Con Joan Aguilo, la Fondazione San Gennaro  ha  deciso così  di colorare i muri di un edificio abbandonato nel cuore della Sanità, motivando il gesto con una frase che da sola esprime il pensiero  di tanti cittadini del quartiere: “Bisogna giocare contro”.

Il presidente della terza municipalità – Ivo Poggiani –  dopo aver postato sul suo profilo Facebook le foto del murales, ha così dichiarato:  “Troppe polemiche,  godiamoci il bello. Grazie alla #FondazioneSanGennaro che ancora una volta prova a dare un po’ di luce e colore dove prima c’era degrado!”

L’opera di street art resta ancora senza un titolo, ed è la stessa Fondazione a lanciare la sfida agli utenti dei social, chiedendogli di donare un nome al murales sulla propria pagina Facebook.

Se vi troverete, così, a passare per  via Santa Maria Antesaecula, non perdetevi l’occasione di ammirare un altra splendida opera d’arte.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città, clicca qui e seguici sulla nostra pagina!

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 22 Maggio 2017 e modificato l'ultima volta il 22 Maggio 2017

Articoli correlati

Arte | 13 Novembre 2019

LA MOSTRA

A Santa Luciella ai librai la personale di Nicholas Tolosa

Arte | 4 Novembre 2019

A ROMA

“Kardietà” del calabrese Ferragina: performance contro la cultura della morte

Arte | 18 Ottobre 2019

ALLA SANITA’

Il murale sull’ascensore firmato dal filippino Jerico Cabrera Carandang

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi