lunedì 22 aprile 2019
Logo Identità Insorgenti

SUD DEL MONDO

Al centro storico apre Tamu, la prima libreria che si occupa dei Paesi a sud e ad est del Mediterraneo

Cultura | 22 Settembre 2018

Prima apertura ieri pomeriggio al centro storico per Tamu, la libreria dedicata a Medio Oriente, Nord Africa e Altri sud, ideata da Cecilia e Fabiano, due 27enni, a via Santa Chiara 10/h, proprio di fronte all’ingresso inferiore del cortile della chiesa.

L’inaugurazione vera e propria avverrà oggi alle 18,30. Ieri si presentava il libro di un economista e sociologo (ma anche musicista) senegalese nato nel 1972, Felwine Sarr. Ha intitolato il primo dei suoi libri tradotti in italiano “Afrotopia”, cioè Africa più utopia.

Nella gallery trovate alcune foto della serata, di questo nuovo spazio per le idee e dei suoi due fondatori giovanissimi.

Durante la presentazione del libro ad un certo punto l’autore dice: in Africa occorre decolonizzare la psicologia degli africani, ricordargli che la tratta degli schiavi ed il colonialismo sono stati solo un breve periodo della loro storia che invece è lunghissima.

E poi: Dall’ “homo economicus” occidentale, per il quale conta in primo luogo l’economia, nel nostro continente si potrebbe andare verso un “homo africanus”, superare l’idea per la quale conta ciò che si possiede più di ciò che si è, il proprio apporto umano.

Queste due cose ci hanno ricordato le parole di un economista francese, Serge Latouche, uno dei fondatori della Decrescita felice, che dice: occorre decolonizzare l’immaginario degli occidentali dalle teorie dell’ “homo economicus” che abbiamo fondato, della crescita economica infinita.

Allora ci viene da pensare che nord e sud del mondo oggi stanno cominciando a guardare nella stessa direzione; e che probabilmente la cosa migliore che possono fare per trovare una nuova strada, è cominciare a conoscersi ed a stare dalla stessa parte: questa nuova libreria ci sembra un buon posto per iniziare.

Testo e foto Francesco Paolo Busco

Un articolo di Francesco Paolo Busco pubblicato il 22 Settembre 2018 e modificato l'ultima volta il 22 Settembre 2018

Articoli correlati

Cultura | 19 Aprile 2019

CAPITALE PER UN GIORNO

A Maratea c’è RI-CORDA, la festa della cultura dell’associazione Liberi Libri

Cultura | 11 Aprile 2019

L’INTERVISTA

Conversazione con Sandro Abruzzese sui luoghi e lo sradicamento

Cultura | 2 Aprile 2019

IL SALONE DELL’EDITORIA

Dal 4 al 7 Aprile torna Napoli Città Libro: location magica, dall’alto di Castel Sant’Elmo e centinaia di ospiti ed eventi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi