martedì 21 gennaio 2020
Logo Identità Insorgenti

SUD E MONTAGNE

Nasce la scuola di arrampicata del Club Alpino tra Napoli, Bari e Isernia

Ambiente, Beni Culturali, Cultura, Istruzione, scuola, università, NapoliCapitale, Sport | 26 Marzo 2017

   A Castel dell’Ovo è stata presentata ieri la scuola di arrampicata, alpinismo e scialpinismo “Bel Sud” nata dalla collaborazione di quattro sezioni meridionali del Club Alpino Italiano: Napoli, Bari, Isernia e Piedimonte Matese. Perché il nostro Sud non è ricco solo di coste ma anche delle vette montane dell’Appennino.

Alla conferenza di presentazione, coordinata dal giornalista Ermanno Corsi, sono intervenuti i presidenti delle sezioni coinvolte finora e che hanno espresso la volontà di coinvolgere progressivamente tutte le sezioni meridionali del Club Alpino.

Obiettivo della scuola è avvicinare sempre più persone alle discipline più tecniche dell’andar per monti. Mentre infatti sono ormai tante le associazioni anche al sud che si occupano di attività di trekking montano, non sono altrettanto diffuse da noi la cultura dell’arrampicata e dello scialpinismo. La scuola è rivolta agli iscritti al Club Alpino Italiano, l’associazione italiana di più antica tradizione in fatto di cultura della montagna, la cui sede napoletana (fondata nel 1871) è ospitata all’interno di Castel dell’Ovo.

I prossimi corsi della scuola sono quello di “Perfezionamento in Scialpinismo” (che si terrà l’1 e 2 aprile) e quello di “Introduzione all’arrampicata libera” che si terrà in tre week-end durante il mese di maggio e prevede uscite nelle località di Faicchio, in Costiera amalfitana ed a Castelnuovo al Volturno. In Costiera amalfitana sono numerose le vie di arrampicata già tracciate e arrampicare sospesi sul mare è un’esperienza che immerge totalmente nella bellezza della nostra terra.

La sede della sezione napoletana del club merita da sola una visita: ospita un interessante museo di Etnopreistoria (qui il link al sito del museo) ed una biblioteca incentrata sulla cultura montana ed alpinistica.

E poi volete mettere: la sede di un’associazione che si occupa di montagna, con i piedi praticamente a mare. Napoli è anche questo.

Per maggiori informazioni sui corsi, di seguito il link alla Scuola “Bel Sud”.

Francesco Paolo Busco

Un articolo di Francesco Paolo Busco pubblicato il 26 Marzo 2017 e modificato l'ultima volta il 30 Aprile 2017

Articoli correlati

Ambiente | 15 Gennaio 2020

L’ANALISI

Crisi rifiuti: Napoli condannata a un’emergenza continua

Ambiente | 14 Gennaio 2020

IL LAGO DEGLI ORRORI

Sequestrata una cava ricolma di rifiuti a San Felice a Cancello

Ambiente | 4 Dicembre 2019

L’EMERGENZA

Rifiuti, così Napoli rischia la crisi. Impianti di smaltimento inesistenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi