venerdì 15 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

SUL LUNGOMARE CARACCIOLO

Cibo made in Sud e buona musica: verso il Bufala Fest 2019

Agroalimentare | 19 Agosto 2019

Annunciato il cartellone degli spettacoli di Bufala Fest: Sal Da Vinci, Anna Tatangelo e Marco Carta, sono solo alcuni degli artisti che animeranno il palco di “Bufala Fest – non solo mozzarella” che sarà allestito sul Lungomare Caracciolo di Napoli.

Tutte le sere, dal 31 agosto all’8 settembre, a partire dalle ore 21.30, ci saranno spettacoli gratuiti, con un cartellone fitto e ricco di sonorità e comicità in grado di soddisfare i gusti più diversi.

Si inizia sabato 31 agosto con gli speaker e gli artisti di Radio Marte che si alterneranno sul palco per uno show irriverente e travolgente.

Domenica 1° settembre, il sound impetuoso della musica trap la farà da padrona con Francesco Da Vinci, Nicola Siciliano e VMonster.

Lunedì 2 settembre, la voce e le note del vincitore di Sanremo 2009 Marco Carta e il talento comico di Peppe Iodice delizieranno il pubblico per un’altra imperdibile serata.
Martedì 3
settembre sarà è dedicato alla tradizione con Antonello Rondi, Gino Da Vinci e Anna Merolla che proporranno un repertorio della canzone classica napoletana.

Mercoledì 4 settembre, sul palco del Lungomare Caracciolo si alterneranno Rosalia Porcaro e i Neri per Caso, per un mix perfetto di risate e melodie.

Giovedì 5 settembre, sarà la volta della voce calda e suadente della cantante Maria Nazionale.

Venerdì 6 settembre, la comicità partenopea dei Radio Rockets farà da prologo alla voce di Anna Tatangelo.

Sabato 7 settembre, salirà sul palco Mario Venuti, un altro grande artista italiano con il suo sound inconfondibile.

Domenica 8 settembre, gran finale con una delle massime espressioni dell’arte partenopea, ovvero Sal Da Vinci che regalerà alla sua città una serata indimenticabile.

Gli organizzatori Antonio Rea e Francesco Sorrentino stanno profondendo il massimo sforzo per regalare al pubblico un evento al top sotto tutti i punti di vista. Infatti, la quinta edizione di Bufala Fest, che sarà dedicata al tema del #Benessere, si preannuncia ricca di contenuti e finora sono state annunciate già tante novità, tra le quali ricordiamo:

la presenza, per la prima volta tutte insieme in un evento food, delle 13 pizzerie aderenti all’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie” che in questo mese vi abbiamo raccontato una per una grazie a Valentina Castellano; il “Trofeo Pulcinella” con 120 pizzaioli provenienti da tutto il mondo; il contest “I Sapori della Filiera” riservato a chef, pizzaioli e pasticceri; gli Show Cooking degli chef stellati aperti al pubblico.

L’accesso al Villaggio di Bufala Fest è gratuito, così come la visione degli spettacoli e gli show coking dei chef stellati.

Ma le sorprese di Bufala Fest non finiscono qua, altre importanti novità saranno annunciate nel corso della conferenza stampa di presentazione, in programma giovedì 29 agosto 2019, alle ore 11:00, a Napoli, presso Fratelli La Bufala, in via Caracciolo, n. 10.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 19 Agosto 2019 e modificato l'ultima volta il 19 Agosto 2019

Articoli correlati

Agroalimentare | 7 Novembre 2019

LA SFIDA

14 mastri pasticceri reinterpetano il Raffiolo per l’VIII edizione dei dolci delle feste

Agroalimentare | 29 Ottobre 2019

LA REPLICA

Anche la Kimbo critica Report: “Rifatti i test. Per altri siamo i migliori”

Agroalimentare | 23 Ottobre 2019

LA POLEMICA

Caffè Borbone contro Report: “Noi premiati ogni giorno da milioni di consumatori”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi