fbpx
domenica 31 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

Teatro: i fratelli Servillo conquistano l’Europa con le commedie di Eduardo

7arti, News | 8 Marzo 2015

imagesNAPOLI, 8 MARZO – Dopo aver conquistato Barcellona con la commedia Eduardiana “Dolore sotto chiave”, la compagnia napoletana Teatri Uniti si prepara per un tour itinerante che la porterà ad esibirsi sui palcoscenici di Francia, Germania, Ungheria e Polonia.

Proprio in questi giorni la compagnia teatrale che annovera nomi del calibro di Peppe e Tony Servillo, Francesco Saponaro, Tony Laudadio e Licia Maglietta ha regalato al pubblico del Teatre Lliure di Barcellona un’interpretazione magistrale della commedia di Eduardo De Filippo,  facendo registrare il tutto esaurito ai botteghini e ricevendo un’accoglienza trionfale dal pubblico catalano. 

Dopo il successo di “Le voci di dentro”, commedia Eduardiana riportata in auge lo scorso anno dai fratelli Servillo, il teatro napoletano si prepara a conquistare una buona fetta d’Europa,  a conferma,  se mai ce ne fosse bisogno,  che l’eredità tramandata ai posteri dal Maestro De Filippo risulta essere inestimabile. 

 

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 8 Marzo 2015 e modificato l'ultima volta il 8 Marzo 2015

Articoli correlati

Spettacolo | 22 Maggio 2020

CORONAVIRUS

La Musica Lirica tra le categorie più penalizzate dalla crisi

7arti | 3 Aprile 2020

IL RACCONTO

L’arte resta in pigiama: quando il virus genera creatività

Identità | 16 Marzo 2020

L’OPINIONE

Ode al balcone: “perché da soli si muore”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi