martedì 25 giugno 2019
Logo Identità Insorgenti

Terrore in circumvesuviana: un ventiduenne cerca di violentare una ragazzina

News | 3 Novembre 2014

download (1)NAPOLI, 3 NOVEMBRE – Attimi di puro terrore quelli vissuti nella giornata di ieri da un padre e la propria figlia nella circumvesuviana di Napoli. Un ventiduenne pakistano avrebbe infatti tentato di stuprare la ragazzina senza però fare i conti con il genitore, distante alcuni passi da lei. L’uomo, dopo essersi slacciato i pantaloni, avrebbe tentato di trascinare con la forza la ragazza ma il padre che l’aveva accompagnata alla stazione accortosi della situazione si sarebbe scagliato con violenza contro lo stupratore sferrandogli contro calci e pugni fino a consegnarlo nelle mani dei carabinieri accorsi sul posto.

Il giovane è stato arrestato nella stazione di Volla e accusato di atti sessuali. Ancora una volta siamo costretti a raccontare l’ennesimo triste episodio avvenuto nella ormai famigerata circumvesuviana.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 3 Novembre 2014 e modificato l'ultima volta il 3 Novembre 2014

Articoli correlati

Infrastrutture e trasporti | 24 Giugno 2019

MANUTENZIONE FANTASMA

I circa 200 edifici in città che necessitano interventi e messa in sicurezza

Infrastrutture e trasporti | 20 Giugno 2019

VIABILITÀ

Napoli, terminati i lavori di via Acton, via De Gasperi e via Depretis

Beni Culturali | 17 Giugno 2019

UNIVERSIADI 2019

Dal 1 luglio al MANN una mostra, sconti e la Torcia per celebrare l’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi