fbpx
sabato 15 agosto 2020
Logo Identità Insorgenti

Torri Aragonesi, c’è vita dietro ai teloni

News | 27 Luglio 2018

NAPOLI, 27 LUGLIO – Dopo anni di silenzio totale, con i monumenti imbavagliati da teloni e pubblicità certamente remunerative, torna a far parlare di se l’intervento di restauro e riqualificazione delle Torri Aragonesi di via Marina portato avanti da Monumentando Napoli. Nell’ambito dei lavori in corso, si sta proseguendo con il restauro del paramento murario del tratto di murazione aragonese e al solaio di copertura delle torri.

Sono stato effettuate e sono in corso di completamento le seguenti lavorazioni:
– rimozione vegetazione infestante;
– applicazione di biocida dato a spruzzo e a pennello;
– verifica e messa in sicurezza dei conci pericolanti;
– rimozione dello strato in malta cementiza in sommità del muro;
– spicconatura degli intonaci ammalorati;
– spolveratura e lavaggio del paramentro in tufo.

Altro intervento in corso riguarda il restauro del “Guado del Carmine”, per quest’area sono state effettuate e sono in corso di completamento le seguenti lavorazioni:
– rimozione della vegetazione infestante;
– applicazione di biocida dato a spruzzo e a pennello;
– verifica e messa in sicurezza dei blocchi pericolanti in sommità;
– prove di pulitura sia sui blocchi di piperno/pietrarsa che sui bocchi in pietra di Bellona.

 

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 27 Luglio 2018 e modificato l'ultima volta il 27 Luglio 2018

Articoli correlati

Agroalimentare | 5 Agosto 2020

MADE IN NAPLES

L’Antica Pizzeria da Michele apre in Arabia Saudita

Agroalimentare | 31 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Lombardi a Via Foria rilancia i piatti della tradizione

Imprese | 29 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Spiff Creation riparte con nuovi disegni e il progetto di un e-commerce

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi