sabato 23 marzo 2019
Logo Identità Insorgenti

TRADIZIONI BAGNATE

Cimento invernale e antirazzista: i live e le foto da Rotonda Diaz, a Napoli

Cimento 2019
Attualità, NapoliCapitale | 1 Gennaio 2019

Anche quest’anno come gli altri anni il primo live sulla pagina fb di Identità Insorgenti lo abbiamo dedicato ai cimentisti napoletani che si sono tuffati a Rotonda Diaz (e anche a Portici, al Granatello, come ha raccontato in live il nostro Alberto Guarino sulla sua pagina “Portici Identitaria”).

A Rotonda Diaz i cimentisti storici: “siamo tutti Koulibaly”

Un tuffo, quello dei cimentisti di Rotonda Diaz, arrivato in questo 2019 al nono anno. Un tuffo che ha voluto anche stavolta caratterizzarsi per antirazzismo, per il gruppo di napoletani doc, a cui si sono aggiunte quest’anno più donne del solito…

Il secondo tutto è stato quello dei Duesiciliani

Subito dopo è toccato invece al gruppo dei duosiciliani con le bandiere delle Due sicilie guidati da Alberto Petillo tuffarsi nel mare di “Mappatella”. “Non è un tuffo politico, noi ci tuffiamo con la storia e senza connotazioni di altro tipo che non siano l’identità” ha spiegato Petillo ai nostri microfoni, prima di lanciarsi in acqua.

Il granatello e il live di Alberto Guarino

Tuffo a Mare di Capodanno anche all’Ex Lido Aurora a Portici: “Per rivendicare il nostro litorale vivibile” spiega Alberto Guarino nel live su Portici Identitaria che trovate al link.

I live da Rotonda Diaz sono di Lucilla Parlato, le foto di Francesco Paolo Busco

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 1 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 1 Gennaio 2019

Articoli correlati

Attualità | 18 Marzo 2019

IDENTITÀ

L’adesivo Santo Diego: “Maradona proteggici” tra recupero della memoria e napoletanità

Attualità | 18 Marzo 2019

IL CASO

Il direttore di Paestum chiude il profilo facebook dopo la strage in Nuova Zelanda

Attualità | 17 Marzo 2019

IL DIVIETO

Cartelli a Capodimonte vietano l’ingresso alle guide nei giorni gratuiti. E’ rivolta contro Bellenger

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi