domenica 18 agosto 2019
Logo Identità Insorgenti

Trasporto Pubblico Locale, in Campania meno della metà dei finanziamenti erogati in Lombardia e nel Lazio

News | 28 Febbraio 2019

NAPOLI, 27 FEBBRAIO – Nel botta e risposta andato in scena in questi giorni tra il presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania Luca Cascone e l’Assessore alle Infrastrutture e ai Trasporti del Comune di Napoli Mario Calabrese in merito alla diatriba sul futuro di Anm, ci ha incuriositi un particolare virgolettato di quest’ultimo relativo all’erogazione dei fondi destinati alle Regioni per il trasporto pubblico locale.

“Un recente rapporto sul trasporto pubblico locale – commenta Calabrese -, che sarà presentato al Parlamento nei prossimi giorni, mostra che a livello nazionale il fabbisogno finanziario per il settore è coperto al 70% dal Fondo Nazionale Trasporti e per il restante 30% da risorse Regionali e degli Enti locali. In sostanza il Comune di Napoli, nonostante la situazione in cui versa, si fa carico di coprire circa il 50% del fabbisogno, 20 punti percentuali in più di quanto garantito a livello nazionale da Regioni e altri Enti locali. Inoltre, da questo stesso rapporto si evince che nel 2016 in Regione Lazio sono stati destinati al Trasporto Pubblico Locale 1.400 milioni di euro, di cui 566 del Fondo Nazionale Trasporti, in Regione Lombardia 1.498 milioni di euro, di cui 841 del Fondo, in Regione Campania 652 milioni di euro, di cui 537 del Fondo. Dei soli 115 milioni di euro in più messi a disposizione del settore in Campania, la metà – 54 milioni di euro – sono risorse proprie del Comune di Napoli.”

In sostanza i campani ricevono meno della metà dei cittadini della Lombardia e del Lazio per il trasporto pubblico locale, una vera e propria piaga sociale – da queste parti – che si ripercuote inevitabilmente sull’intera comunità. Nel 2016, nel Lazio, sono stati erogati 748 milioni in più rispetto alla Campania, mentre in Lombardia 846 milioni di euro in più, una enormità. Proviamo ora a contestualizzare questi numeri: in Campania ci sono 5.810.118 abitanti, nel Lazio 5.886.392 mentre in Lombardia 10.049.103; per ogni cittadino laziale – nel 2016 – sono stati erogati 237 euro per trasporto pubblico locale, per ogni lombardo 149 euro e per ogni campano 112 euro.

Ma se i fondi erogati dal Fondo Nazionale Trasporti sono giustamente proporzionati in base alla popolazione dei territori (566 milioni per il Lazio, 537 per la Campania e 841 per la Lombardia), le contraddizioni, per la Campania, nascono con i finanziamenti che competono agli enti territoriali, assai inferiori rispetto alle altre Regioni. Al di là delle rivendicazioni delle parti interessate, in Campania, il fabbisogno finanziato complessivamente da Comuni e Regione – che equivale a soli 115 milioni di euro – è notevolmente inferiore rispetto a quello finanziato da Lombardia (657 milioni, 5 volte e mezzo la Campania) e Lazio (834 milioni, 7 volte la Campania).

Un articolo di Antonio Corradini pubblicato il 28 Febbraio 2019 e modificato l'ultima volta il 28 Febbraio 2019

Articoli correlati

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

News | 17 Maggio 2019

Parco della Marinella, entro l’anno i lavori di riqualificazione

News | 16 Maggio 2019

VIDEO | Accorinti, già sindaco di Messina: “Salvini? Un nazi-fascista”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi