sabato 18 settembre 2021
Logo Identità Insorgenti

Troppo Napoli, gli Azzurri fanno 100 e travolgono l’Udinese

Sport | 11 Maggio 2021

Un Napoli tambureggiante e mai domo fa dell’Udinese un sol boccone.

Al “Maradona”, gli Azzurri ritrovano il successo casalingo liquidando con un perentorio 5-1 la malcapitata compagine bianconera di Luca Gotti.

Per la quarta volta nelle ultime cinque gare, la squadra di Gattuso mette a referto due o più gol.

In totale, con stasera, il bottino stagionale tocca quota 100 reti.

Un traguardo che il Napoli non raggiungeva dall’annata 2016/17, la seconda di Maurizio Sarri sulla panchina partenopea.

All’orizzonte c’è cielo azzurro

La partita di Fuorigrotta dura poco più di un tempo.

A cavallo della mezz’ora, il Napoli prova a fuggire con Zielinski e Fabian Ruiz. L’Udinese prova a resistere con Okaka, che accorcia le distanze.

Poi gli Azzurri, rinfrancati dall’intervallo, cambiano marcia. Lozano riporta i suoi a distanza di sicurezza, Di Lorenzo impacchetta i tre punti, Insigne li mette in cassaforte.

Chi non va a segno è invece Osimhen.

Il nigeriano è sfortunato sotto porta, ma mostra ulteriori e determinanti progressi nella sua proposta di gioco che lasciano sperare benissimo per il futuro nostro e del numero 9 del Napoli.

La patata bollente, ora, passa alla Juventus

Con questa vittoria – la decima negli ultimi quattordici match di campionato – il Napoli sale momentaneamente al secondo posto in classifica.

Il vantaggio sulla Juventus, quinta in graduatoria, è temporaneamente di quattro lunghezze, con una differenza reti che sorride anch’essa agli Azzurri con uno scarto di ben dieci reti (43:33).

La patata bollente, ora, passa nelle mani della Vecchia Signora, attesa domani dalla difficile trasferta di Reggio Emilia, contro il Sassuolo, e sabato sera dal confronto diretto casalingo, mai banale, con l’Inter scudettata dell’ex Conte.

Se la squadra di Pirlo dovesse fallire anche uno solo dei due prossimi impegni, il Napoli vedrebbe avvicinarsi ulteriormente il ritorno in Champions League.

Tempo al tempo, un passo dopo l’altro.

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 11 Maggio 2021 e modificato l'ultima volta il 11 Maggio 2021

Articoli correlati

Sport | 23 Maggio 2021

Il Napoli è fuori dalla Champions League

Sport | 16 Maggio 2021

Il Napoli vince 2-0 a Firenze, la Champions è sempre più vicina

Sport | 8 Maggio 2021

Il Napoli annienta lo Spezia, continua la corsa Champions