martedì 26 marzo 2019
Logo Identità Insorgenti

NUOVA APERTURA

Tufò Trattoria Gourmet raddoppia con un locale dedicato al take away

Agroalimentare | 17 Febbraio 2019

Tufo Trattoria Gourmet, il locale di Posillipo che serve esclusivamente cucina tipica napoletana, dopo soli due anni di apertura, raddoppia e apre un nuovo punto, sempre a Posillipo, al numero 254, dedicato al take away.

Uno “spin off” del progetto Tufò che vuole portare la qualità e la tradizione della cucina tipica partenopea a casa delle persone.

La novità: Tufò Box

Un take away che prevede anche consegna a domicilio con una grande novità che è il fulcro di questo nuovo progetto: la Tufò Box. Una scatola in due varianti con all’interno ragù classico napoletano,un pacco di pasta Candele del Pastificio D’Aniello e spezzatino come la tradizione vuole; oppure genovese alla maniera partenopea, pacco di pasta Ziti del Pastificio D’Aniello, spezzatino e cipolle di Tropea. 

Una box dunque con i due sughi più indentitari della tradizione partenopea, da completare  e gustare nella cucina di casa calando semplicemente la pasta. 

Il progetto Tufò

Tufò Trattoria Gourmet nasce dall’idea di promuovere la cucina tipica partenopea. La proposta è classica, con qualche variante dello Chef che aggiunge ad ogni piatto la sua esperienza  – Tufò infatti gode della mano dello chef “Giovanni detto Prutusino” una figura storica con un esperienza trentennale in tutto il mondo –  a questo aggiunge una richiesta di un servizio curato, con prodotti campani di prima fascia, in un ambiante tipicamente informale.

Un progetto nato nel 2016 e che ha riscontrato un enorme successo in soli due anni, tanto da spingere il titolare, Antonio Capasso un giovane imprenditore di 26 anni, a cercare nuovi locali per dare vita appunto ad una versione take away della Trattoria gourmet. 

Le proposte di Tufò Take Away

Le specialità riproposte nel Take Away sono le stesse della Trattoria Gourmet con qualche new entry. Genovese, Ragù, Manfredi con la ricotta, il piatto che l’ha reso celebre cioè Pasta e Patate con la Provola, detta anche delle 7 p per i 7 ingredienti fondamentali che iniziano tutti con p: pasta, provola, patate, pomodorini, parmigiano, pepe, pancetta.

E poi la carne di scottona, polpette al ragù, salsicce e friarielli e tante altre portate della cucina tradizionale napoletana. 

Nella serata di inaugurazione, noi c’eravamo e vi abbiamo raccontato nel nostro live l’entusiasmo e la grinta di questi giovani imprenditori che hanno investito e scommesso, riscuotendo grande successo, sulla cucina e sulla cultura culinaria della nostra città.

Siamo all'apertura di Tufò Take Away e proviamo per voi la famosa pasta e patate 7 P

Geplaatst door Identità Insorgenti op Woensdag 13 februari 2019

Un articolo di Valentina Castellano pubblicato il 17 Febbraio 2019 e modificato l'ultima volta il 18 Febbraio 2019

Articoli correlati

Agroalimentare | 10 Marzo 2019

SARDEGNA

Accordo chiuso a 75 centesimi al litro. Per Coldiretti ora occorre vigilare

Agroalimentare | 7 Marzo 2019

L’INIZIATIVA

Alla Pasticceria Napolitano Poderico un punto informativo dell’Associazione ALTS

Agroalimentare | 14 Febbraio 2019

SARDEGNA

La guerra del latte per dire basta al caporalato dei consorzi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi