mercoledì 16 gennaio 2019
Logo Identità Insorgenti

TURISMO

E’ boom di visitatori sul Vesuvio

Turismo | 7 Gennaio 2019

Il Parco Nazionale del Vesuvio chiude il 2018 con 665.945 presenze sul sentiero n. 5 che comunemente definiamo “il Gran Cono”. L’incremento è di circa 55 mila visitatori in più rispetto al 2017.
Con orgoglio, Agostino Casillo, presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio che dirige da maggio 2016, si dice soddisfatto. “…questi dati confermano la grande attrattività turistica del Parco nazionale del Vesuvio. Sono numeri incredibili per un sito naturalistico che si piazza tra i primi tre siti di attrazione turistica della Campania insieme a Pompei e alla Reggia di Caserta. Tutto questo considerando anche la chiusura delle ultime cinque settimane per i lavori di messa in sicurezza della strada di accesso e altri brevi stop durante l’anno per la necessaria manutenzione del sentiero”.
Finalmente il Parco del Vesuvio ha una strategia di sviluppo. Il Grande Progetto Vesuvio ha messo in piedi una infrastruttura green che collegherà i 13 Comuni dell’area protetta attraverso la mobilità sostenibile. Il Progetto prevede riqualificazione dei sentieri esistenti, percorsi cicloturistici e ippoturistici, info point e porte del parco.
Per incrementare poi il turismo e mettere insieme le diverse energie presenti sul territorio, a dicembre è nata anche la “ErcolanoVesuvio card”, prodotto Scabec, sulla piattaforma Artecard. Con 22 euro consente l’accesso agli scavi di Ercolano, al Gran Cono, al MAV (Museo archeologico virtuale) e a Villa Campolieto ma anche altre agevolazioni sui trasporti.
Il 2018 si chiude quindi con un’esplosione… che fortunatamente non è quella del vulcano ma di turisti.

Susy Martire

Un articolo di Susy Martire pubblicato il 7 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 7 Gennaio 2019

Articoli correlati

Abruzzo | 8 Gennaio 2019

NEVE AL SUD

Sciare nel Mezzogiorno? E’ possibile: tutte le piste dall’Abruzzo alla Sicilia

Campania | 7 Gennaio 2019

TRADIZIONI IDENTITARIE

Per San Luciano, Lusciano (Ce) in festa

Beni Culturali | 12 Dicembre 2018

FLOP ITALIANI

I siti Unesco trainano l’economia turistica nel mondo. Tranne che nello Stivale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi