sabato 24 agosto 2019
Logo Identità Insorgenti

Un lungo addio

News | 23 Maggio 2018

Sono giorni di addii questi. Giorni passati nel silenzio, ad attendere ufficialità e smentite che si rincorrevano ore dopo ore facendosi la guerra, per poi ritornare al silenzio.

Il silenzio di chi ha fatto la storia di una squadra, che quando si parla di Napoli si traduce immediatamente in quella di un popolo intero. Perchè a Napoli il calcio non è solo uno sport, inutile girarci intorno.

Il lungo addio che sembra aggrapparsi ad ogni possibile appiglio senza lasciarsi mai andare è quello di Maurizio Sarri e Marek Hamsik. Il primo dato ormai per certo, il secondo per ora probabile. Ed è proprio nel silenzio che si annidiano i dubbi, quelli del mister divenuto comandante, che ha sfiorato l’impresa, che per certi versi è riuscito nell’impresa. Non sarà mai un semplice allenatore per Napoli mister Sarri, lui che ha guidato la rivoluzione con la sua armata, in un gioco che pian piano con il passare delle settimane è diventato convinzione, dei propri mezzi, della propria virtù. La bellezza che ha affascinato milioni di tifosi, ammaliandoli con il suo modo di fare, con la sua cocciuta idea, meravigliosa, incredibile, di calcio. E poi c’è il capitano, lo straniero venuto da terre slovacche, lo straniero divenuto napoletano. Una bandiera per chiunque, un professionista che ha sempre ritenuto Napoli casa sua, e l’ha difesa come altri non hanno fatto, per dieci lunghi anni.

Due icone, due personaggi che – appunto – scavalcano l’idea di sport, trasformandolo in qualcos’altro. Sarri e Hamsik hanno rappresentato Napoli nel migliore dei modi, difendendola dagli arroganti, dagli ingrati, dagli ignoranti del paese. L’hanno sostenuta, l’hanno ringraziata. Perchè se loro le hanno dato tanto, lei ha restituito sempre, come meglio sa fare.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 23 Maggio 2018 e modificato l'ultima volta il 23 Maggio 2018
#calcio   #Hamsik   #Sarri   #sport   #SSC Napoli  

Articoli correlati

Identità | 1 Agosto 2019

NEL NOME DEL CIUCCIO

93 anni di Napoli: tanti auguri alla nostra eterna passione a tinte azzurre

Sport | 16 Luglio 2019

PRENDIAMO APPUNTI

Ufficializzate le date della prossima stagione: Serie A al via il 24 agosto, finale di Coppa Italia il 13 maggio 2020

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi